L’appuntamento del pomeriggio di Italia1 con Urban Wild, condotto da Federico Costantini direttamente dal tetto di un grattacielo, si rinnova dal lunedì al venerdì alle 16.15.

Come sempre, Urban Wild – prodotto da Zodiak Active per R.T.I. – andrà alla scoperta delle nostre città e delle metropoli internazionali, alla ricerca di situazioni, tendenze e luoghi che rendono la vita di tutti i giorni una vera avventura. Filmati originali con personaggi inediti sono alternati a contributi internazionali, per sorprendere il pubblico e portarlo in una realtà sconosciuta, nascosta dietro l’angolo.

Nelle puntate in onda da lunedì 14 a venerdì 18 aprileFederico introdurrà – tra gli altri – i servizi dedicati a una squadra di esperti a bordo di un’ambulanza del 118, che vedremo in azione durante un intervento di pronto soccorso in seguito ad un incidente stradale, e a coraggiosi cacciatori di serpenti che intervengono quando questi animali si addentrano in contesti urbani mettendo a rischio la vita dei cittadini.

Si andrà anche a Milano per parlare del trasporto eccezionale del più famoso sottomarino d’Italia, pesante 340 tonnellate: rivivremo il percorso da Cremona a Milano e saliremo a bordo del Sottomarino Toti (attualmente esposto e aperto al pubblico presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano), con interviste esclusive ai protagonisti dell’impresa e un tour all’interno del Sottomarino.

Tappa a Fiumicino per scoprire come viene controllato uno dei posti di passaggio più frequentati al mondo: l’aeroporto. Urban Wild svelerà come funziona il sistema di sicurezza negli aeroporti, controllato da telecamere di sorveglianze sparse in ogni angolo e metal detector pronti a segnalare qualsiasi irregolarità. Ci si soffermerà anche sul percorso di smistamento bagagli consegnati al momento del check-in.

Spazio anche a Cade Courtley, un ex marine che ha appeso il suo M16 al chiodo, che spiegherà come sopravvivere in caso di attacco terroristico.

Infine, criminali allo sbando e inseguimenti spettacolari ripresi dalle telecamere di sorveglianza sparse in tutto il mondo, e stranezze provenienti da ogni angolo del pianeta: scopriremo che esistono locali dedicati interamente ai nostri animali a quattro zampe, e gente che in ufficio arriva… “al volo”!

SLF_8344_

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here