Supergirl, The Flash, Arrow e Gotham in prima tv tutti in una serata su Italia1

Da martedì 3 gennaio tornano su Italia 1 i supereroi più famosi: per la prima volta e in un’unica serata gli episodi in prima tv assoluta della seconda stagione di Supergirl, della terza stagione di The Flash, della quinta stagione di Arrow e gli episodi in prima tv free della seconda stagione di Gotham.

Le quattro serie super-eroiche sono diventate un fenomeno cult record di ascolti in patria e in Italia con le avventure live-action rispettivamente diKara Zor-El, Barry Allen, Oliver Queen e James Gordon.

Nuove alleanze da stringere ma anche nuovi nemici da combattere. Avventure straordinarie, altre dimensioni di spazio e tempo, tanti colpi di scena e, soprattutto, tanta adrenalina!

E inoltre, new entry da paura: in Supergirl, Superman arriva a National City per aiutare la cugina a sconfiggere il nuovo nemico, Metallo, ed è interpretato dal popolare Tyler Hoechlin; entra, invece, nel cast di The Flashil volto iconico Tom Felton (ovvero Draco Malfoy nella saga cinematografica di Harry Potter) nel ruolo di Julian Dorn, un agente della polizia scientifica di Central City; in Arrow, arriva in qualità di guest-star il wrestler Cody Rhodes ed entra regolarmente nel cast Lexa Doig che vestirà i panni di Talia al Ghul, uno dei personaggi più controversi dell’universo DC Comics; in Gotham, al re della malavita di Gotham City, Mr. Pinguino (Robin Lord Taylor) si aggiungono le new entry Theo e Tabitha Galavan (interpretate rispettivamente da James Frain e Jessica Lucas), che portano il caos con la collaborazione degli incarcerati all’istituto mentale Arkham Asylum.

 

Pillole di curiosità:

 

Supergirl:

  1. La prima Supergirl fu interpretata da Helen Slater nel film Supergirl del 1984 e la seconda fu interpretata da Laura Vandervoort nella serie tv Smalville. Melissa interpreta la terza Supergirl della storia;
  2. Un cameo speciale è stato fatto a Helen Slater eDean Cain (Clark Kent negli anni ‘90) che hanno interpretato in Supergirl i genitori adottivi di Kara;
  3. Alex Danvers interpretata da Cheryl Leigh è il primo personaggio creato appositamente per la serie tv; non appare, infatti, nei fumetti;
  4. Cat Grant (interpretata da Calista Flockhart) nei fumetti è un personaggio legato aSuperman e non a Supergirl: Cat è una giornalista di cronaca rosa, bella e prorompente, che si contende insieme a Lois Lane il cuore di Clark Kent;
  5. Il costume di Supergirl è stato disegnato da ColleenAtwood, già stilista degli omologhi di Arrow e Flash. “Volevo che incarnasse il passato con la classica “S” sul petto, lo street-style di oggi con gli stivali da tutti i giorni e il lato sexy con la minigonna che punta all’azzardo”, ha chiosato Atwood.

 

The Flash:

  1. È stata nominata agli Emmy Awards 2015; ha vinto un People’s Choice Award, un Teen Choice Award e un Tv Guide Award;
  2. Nella stagione 2015-16 è stato lo show più seguito del network The CW, il canale statunitense che ospita la serie tv;
  1. John Wesley Shipp, l’attore che interpreta il padre di Flash, è stato a sua volta Flash nella serie tv omonima andata in onda nel 1990, anno di nascita di Grant Gustin;
  2. Il nome Barry Allen è stato uno degli pseudonimi usati da Leonardo Di Caprio nel film “Prova a prendermi”.
  3. In Italia è salita sul podio delle serie tv più viste del 2015 con quasi 3 milioni di spettatori.

 

Arrow:

  1. Nella quinta stagione si festeggia il 100° episodio: è il numero 8;
  2. È stata la serie tv più vista in Italia nel 2013. In particolare, l’episodio più visto è quello del del 18 marzo, che ha raggiunto 3.4 milionidi spettatori e il 12.6% di share;
  3. L’attore che interpreta Atom, Brandon Routh, aveva interpretato Superman nel film Superman Returns;
  4. Il personaggio di John Diggle è stato così chiamato in onore di Andy Diggle, l’autore del fumetto “Green Arrow: Year One”, da cui i produttori hanno preso ispirazione per realizzare la serie tv;
  5. Per i primi vent’anni di vita del fumetto, Arrow è stato un supereroe minore. Solo, negli anni Sessanta, quando Queen perde tutti i suoi soldi, diventa improvvisamente l’eroe della gente comune. La serie tv si basa su questa trasformazione.

 

Gotham:

  1. Da contratto, la prima stagione avrebbe dovuto avere 13 episodi, ma, visto il successo della serie, sono stati ordinati altri episodi, portando il numero totale di puntate della prima stagione a 22;
  2. Ben McKenzie e Morena Baccarin che interpretano una coppia nella serie tv sono una coppia anche nella vita reale e hanno recentemente annunciato il loro matrimonio;
  3. La colonna sonora di Gotham è composta da David E. Russo e Graeme Revell, famoso compositore di molte colonne sonore, tra cui quelle di “Il corvo”, “Il corvo II”, “Attacco al potere” e “Lara Croft: Tomb Rider”;
  4. Ben McKenzie vanta l’interpretazione di due diversi personaggi di Batman: oltre al suo attuale ruolo di Jim Gordon, ha anche doppiato l’Uomo Pipistrello di “Batman: Anno uno”;
  5. La serie è stata nominata per 7 Emmy Awards e per un People’s Choice Award. Inoltre si è aggiudicata un Critics Choice Television Award per la categoria “Most Exciting New Series”.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *