Gli angoli bui del potere e gli intrecci tra politica, economia, finanza e malaffare. I retroscena e i lati oscuri della verità. I personaggi senza volto, le loro voci, le parole non dette, le frasi mai scritte. I documenti nascosti e mai visti, i testimoni diretti: da domani, 29 novembre, alle 23.10 Gianluigi Nuzzi conduce GLI INTOCCABILI, il nuovo programma di LA7 che indaga in profondità su vicende italiane e internazionali del passato prossimo e del presente immediato, scelte per quello che non hanno ancora detto. E per ciò che non si è voluto o potuto dire.

Le trattative tra Stato e Antistato, tra le istituzioni e la mafia, il dialogo continuo e costante tra la politica e la malavita organizzata, gli interessi comuni, i favori, le coperture e i meccanismi che li regolano: la ‘ndrangheta è al centro del primo appuntamento. Un viaggio nei rapporti tra autorità e criminalità attraverso documenti inediti e testimonianze shock.

Ospite della puntata sarà Nicola Gratteri, procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria e uno degli uomini di punta della Procura Antimafia.

Nuzzi – giornalista, “cacciatore” di notizie e cronista di razza, autore di esplosivi libri-inchiesta sulle finanze del Vaticano e la penetrazione della ‘ndrangheta al nord, diventati bestseller in tutto il mondo – costruirà un’indagine inedita e avvincente su fenomeni legati alla criminalità organizzata, alla corruzione politica e all’illegalità per mettere a fuoco le connessioni e le rete di relazione che hanno permesso e permettono a pochi intoccabili di tenere in pugno parte della società italiana.

Uno studio totalmente nuovo e dalla scenografia suggestiva è il quartier generale in cui Nuzzi mette in risalto i dettagli decisivi, amplificati e analizzati sotto la lente del microscopio investigativo – il particolare celato tra le carte, la testimonianza sottovalutata dagli inquirenti, i documenti riservati – dipanando la matassa e tirando le fila di storie controverse attraverso gli ospiti in studio, i testimoni e i servizi filmati degli inviati.

Una sorta di processo in cui il conduttore non è un “giudice terzo” ma un pubblico ministero che raccoglie indizi, ipotizza relazioni tra gli eventi, ricostruisce i fatti e li sottopone al giudizio degli spettatori.

All’indirizzo www.intoccabili.la7.it tutte le inchieste, gli approfondimenti, i servizi e le immagini. Il sito viene aggiornato periodicamente con contenuti inediti. Sul web anche un blog che permette a tutti gli utenti di interagire con Gianluigi Nuzzi e tutto il gruppo di lavoro della trasmissione.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.