La grande Musica protagonista del CAPODANNO laeffe tra flamenco e underground berlinese | Digitale terrestre: Dtti.it

Il 31 dicembre laeffe (canale 50 DTT e tivùsat, 139 di Sky) propone una colonna sonora davvero speciale per salutare l’anno vecchio e andare verso il nuovo, offrendo ai suoi telespettatori un viaggio unico attraverso le epoche, i continenti e le stelle del firmamento mondiale che hanno fattola storia della Musica, dalla Spagna al Brasile, dal flamenco all’underground elettronico, da Berlino agli Stati Uniti e ritorno.

 

L’esclusivo conto alla rovescia firmato laeffeinizia alle 21.00 con De Lovely – Così facile da amare, un musical di Irwin Winkler che ripercorre la vita e gli amori del compositore statunitense Cole Porter, impreziosito dai cameo di artisti del calibro di Alanis Morissette, Robbie Williams ed Elvis Costello.

Alle 23,15 il viaggio continua con La musica secondo Tom Jobim, documentario di Nelson Pereira Dos Santos e Dora Jobim, che svela i retroscena della vita dell’iconico Antonio Carlos, in arte Tom Jobim: estro, dedizione e vita del più grande compositore brasiliano, con preziose testimonianze di Ella Fitzgerald, dei connazionaliChico Buarque, Caetano Veloso, del grande poeta Vinicio de Moraes, ma anche della “Tigre di Cremona”, Mina.

Stappato lo spumante, laeffe continua il suo viaggio musicale, ore 01.00, in compagnia del travolgente passione di Iberia, film diretto daCarlos Saura, adattamento della Suite Iberia, composta nel 1906 da Isaac Albéniz, vera e propria celebrazione dell’identità etnica e culturale spagnola, una canzone d’amore che fonde balletto classico, danza contemporanea e flamenco. A quasi 100 anni dal suo centenario, Saura ha riunito i talenti più floridi delle arti dello spettacolo nazionale per poter ricreare la potenza dello storico capolavoro.

Chiude questa maratona nel cuore multiforme della musica, ore 02.50, le sonorità elettroniche diBerling Calling di Hannes Stöhr. Il film che racconta la storia di Martin (Paul Kalkbrenner), alias Dj Ickarus, compositore di musica electro, che dopo aver raggiunto la fama internazionale, si ritrova a dover affrontare una crisi personale ed artistica, uno stop forzato contro la quale Martin lotterà dando vita a Berlin Calling, “istant classic” e chiave della sua rinascita su larga scala.

 

laeffe, inoltre, accompagna tutti i pomeriggi (ore 15.00) dei suoi telespettatori appassionati di Cinema, tra feste, cene e cenoni, con il CicloPomeriggio al cinema, l’esclusivo appuntamento quotidiano con i film più amati di sempre con una programmazione che vede protagonisti De Lovely – Così facile da amare (29/12), Mr. Jones (30/12), Oggi è già domani (31/12), Great balls of fire- Vampate di fuoco (1/1), Love Marylin – I diari segreti (2/1). Un appuntamento, quello diPomeriggio al cinema che accenderà anche la vigilia dell’Epifania, sempre alle 15.00, con I diari della motocicletta (5/1) e Azur e Asmar (6/1).

laeffe_IBERIA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here