Su laeffe Natale e Capodanno con il meglio dell’ultima stagione tv

La miglior serialitàdal libro alla tv” e il cinema d’autore di laeffe film festival invadono la prima serata di laeffe durante le festività natalizie, con tante incursioni nella letteratura contemporanea italiana ed internazionale. E per chi ama vivere esperienze culturali non convenzionali durante le feste, tanti viaggi nelle culture e nei sapori del mondo.

Ogni venerdì dal 16 dicembre fino al gran finale del 6 gennaio, alle 21.10, torna a grande richiesta “Guerra e Pace”, l’acclamata serie kolossal BBC, adattamento del capolavoro di Lev Tolstoj. Sceneggiata dal pluripremiato Andrew Davies, la serie, in 8 episodi da 60 minuti ciascuno, vanta un cast di giovani star come Paul Dano, Lily James e James Norton, impreziosito dalla presenza di Stephen Rea, Gillian Anderson, Greta Scacchi e Jim Broadbent.

Per gli appassionati del crime europeo, torna anche la serie tv “Fred Vargas:  Crime collection” tratta dai bestseller della regina del noir francese, in onda ogni martedì in prima serata dal 20 dicembre. Proposta per l’Italia in collaborazione con Einaudi, la serie è diretta da Josée Dayan (I Miserabili, Il Conte di Montecristo) e adattata per lo schermo da Emmanuel Carrère.

Nella sera di Natale, domenica 25 dicembre alle 21.10, un cult del cinema francese contemporaneo, “Il piccolo Nicolas e i suoi genitori”, pellicola record di incassi diretta da Laurent Tirard e tratta dal celebre fumetto comparso per la prima volta nel 1959 e nato dalla penna di René Goscinny (Asterix, Luky Luke) e dal talento di Jean Jacques Sempé. Lunedì 26 dicembre alle 21.10, in onda “One day”, film di Lone Scherfig con Anne Hathaway e Jim Sturgess. Tratta dal romanzo “Un Giorno” di David Nicholls, la pellicola  racconta l’insolita storia d’amore di Emma e Dexter, che si incontrano un solo giorno all’anno, per venti anni, nell’anniversario del loro primo incontro.

E la passione per i libri prosegue per tutte le feste con il ritorno di “Writers of Europe”, un viaggio in Europa narrato in prima persona dai più grandi scrittori contemporanei, e con “Lettori – i libri di una vita”, le storie di vita di tanti italiani incrociate con i libri della loro vita.

Per gli amanti dei viaggi e delle esperienze culturali meno convenzionali, RED – Read, Eat, Dream a Natale continua a seguire gli esploratori di laeffe tra cucine e sapori esotici, luoghi e popoli lontani e civiltà antiche da conoscere e scoprire.

Speciali maratone accompagnano le feste degli spettatori della tv di Feltrinelli dalla Vigilia di Natale all’Epifania: la maratona di “Regni Perduti” con l’esploratore Jago Cooper, in onda ogni giorno dal 27 dicembre all’8 gennaio, dalle 18.30 alle 21.00 ci accompagna in un viaggio tra popoli contemporanei e misteri archeologici.

Per la maratona CUCINE SPECIALI, il 24, 25 e 26 dicembre laeffe dalle 19.00 alle 21.00 l’appuntamento è con “Le Cucine migliori del mondo”: tra un pranzo nella giungla, una cenetta alla francese e una merenda nella savana, per conoscere le abitudini alimentari più lontane, ma anche alcuni eccessi delle diete moderne. A seguire il viaggio gastronomico continua con il racconto di quattro eccentrici protagonisti della cucina italiana, in una serie di documentari che ne ripercorrono la storia professionale e la filosofia: “Davide Oldani – Pop Food per tutti”, “Don Pasta e la cucina anarchica”, “Peppe Zullo, il cuoco contadino” e “Davide Scabin – Uno scienziato in cucina”.

Infine Domenica 1° gennaio, sempre in prima serata, laeffe brinda al nuovo anno con la pellicola cult di Abdellatif Kechiche “Cous Cous”, vincitrice del Gran Premio della Giuria al 64° Festival del Cinema di Venezia: tra amore per la cucina, per le proprie radici e desiderio di riprendersi la vita, arriva la storia di Slimane, manovale del porto di Marsiglia, che si ritrova a sessanta anni senza lavoro e decide così di aprire un ristorante a bordo di una barca dove la ex moglie delizi i clienti con saporiti piatti di cous cous.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *