America Ferrera, smessi i panni di “Ugly Betty”, torna a far ridere nella sit-com da record “Superstore”, che in patria, nella prima puntata, ha superato i 7 milioni di telespettatori. “Superstore” arriva in anteprima assoluta su Joi a partire dal 7 ottobre, ogni venerdì in prima serata.

La famosa attrice interpreta Amy, una diligente dipendente del “superstore” Cloud 9 di St. Louis, in Missouri. La sua vita, alquanto monotona e noiosa, viene movimenta dai suoi colleghi e supervisori tra amori, amicizie, mobbing e piccoli disastri.

Tra i suoi compagni di lavoro vediamo l’amica Cheyenne (Nichole Bloom), una dolce ragazzina incinta, Garrett (Colton Dunn), un paraplegico afroamericano, l’ambizioso Mateo (Nico Santos) e Jonah (Ben Feldman), un ingenuo ragazzo che vuole dimostrare che il lavoro non deve per forza essere noioso. L’intero gruppo è gestito dall’incompetente manager Glenn (Mark McKinney) e dalla sua vice Dina (Lauren Ash), una donna aggressiva che vive seguendo un codice ben preciso: il manuale dell’impiegato.

Superstore” è creata da Justin Spitzer, famoso per aver dato vita a molti episodi di “Scrubs”.

In patria, la serie ha ottenuto un successo talmente vasto da essere già stata rinnovata per una seconda stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre + diciassette =