Il celebrato filone del crime nordeuropeo – Svezia in testa – conosce un nuovo capitolo, questa volta seriale. In realtà “100 Code”, in prima tv su Premium Crime dal 13 ottobre, ogni martedì in prima serata, è tratta dal romanzo “Merrick” dell’irlandese Ken Bruens, ma l’ambientazione è quella della gelida Svezia. Qui avviene una catena di omicidi di giovani donne, tutte bionde con gli occhi azzurri, tutte contraddistinte dal codice “100 Code”. Tutte le vittime vengono ritrovate in un campo di asphodeline, piante sempreverdi che germogliano in maggio.

Un giovane detective di New York, Tommy Conley (Dominic Monaghan di “Lost”), ottiene una dispensa speciale dal NYPD per andare a collaborare con la polizia di Stoccolma. Lì fa squadra con un veterano della omicidi, il detective Mikael Eklund (Michael Nyqvist di “Uomini che odiano le donne”), un nazionalista svedese che segue scrupolosamente il manuale e denota una spiccata avversione verso la cultura consumistica americana. I due detective non si sopportano e sembrano agli antipodi, ma dovranno imparare a lavorare insieme per fermare gli omicidi e il serial-killer.

La serie è ideata (adattata) e prodotta dal Premio Oscar Robert Moresco (miglior sceneggiatura per “Crash” nel 2006), il quale dirige altresì 3 episodi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here