Sherlock”, la miniserie inglese che ha conquistato il Regno Unito con oltre 9 milioni di telespettatori, approda in anteprima assoluta su PREMIUM CRIME (Mediaset Premium) con la terza stagione inedita, dal 5 aprile 2014, ogni sabato, alle ore 21.15.

Dopo aver sbancato gli ascolti con la seconda stagione, la miniserie ha ripetuto nel Regno Unito il successo con i tre nuovi episodi, raggiungendo i 9,2 milioni di spettatori e il 33,8% di share, confermando di essere il programma più visto di tutto il Regno Unito. “Sherlock”, ha già conquistato 17 premi e 42 nomination, tra cui il BAFTA – l’Oscar inglese – per la miglior serie drammatica nel 2012.

Il protagonista, Benedict Cumberbatch, è  attualmente uno degli attori più ambiti ed acclamati di Hollywood. Ha ricevuto il BAFTA quale miglior attore nel 2012 ed è stato nominato per il Golden Globe nel 2013. Dopo aver recitato in “Star Trek: into the Darkness” e nel pluripremiato “12 anni schiavo”, ha ricevuto il premio  come miglior artista britannico nel 2013. Nei suoi progetti futuri al cinema si attendono “The Lost city of Z”, il drammatico “Flying Horse” di e con Gary Oldman, con Amanda Seyfried nel cast, e il thriller “The imitation game”, al fianco di Keira Knightley. Anche Martin Freeman (interprete di Watson nella mini-serie) dopo aver vinto il BAFTA come “Best supporting actor” nel 2011, sarà sul grande schermo con “Lo Hobbit- racconto di un ritorno”.

Scritto a quattro mani da Steven Moffat (Press Gang, Doctor Who, Jekyll) e Mark Gatiss (Doctor Who, The League of Gentlemen), “Sherlock” è la rivisitazione contemporanea dei classici senza tempo di Sir. Arthur Conan Doyle. Protagonisti della serie sono il pluriacclamato Benedict Cumberbatch nei panni dell’enigmatico e iperdeduttivo Sherlock Holmes e Martin Freeman in quelli del dott. Watson.

Dopo la fine mozzafiato della ultima puntata della seconda serie, torna lo Sherlock interpretato da Benedict Cumberbatch, affiancato da Watson (Martin Freeman), in una Londra straordinariamente moderna dove “Holmes ha il cellulare, è un fanatico degli sms e ha anche un sito internet personale…”. Feeling perfetto tra la coppia protagonista: l’ultimo pacato, ironico e curioso, il primo appassionato e geniale sotto l’apparente scorza di imperscrutabilità e commenti pungenti.

Nel primo episodio “The Empty Hearse”, ispirato al racconto “The Adventure of the Empty Hearse” di Sir Arthur Conan Doyle, vedremo il ritorno di Sherlock Holmes a Londra, al fianco del fedele John Watson, nonchè le successive indagini su una rete terroristica sotterranea..

La serie prosegue con altri due appuntamenti, tra flashback, omicidi e serial killer, affrontati con il solito e inimitabile mood“geniale e quasi annoiato” che ha reso celebre lo Sherlock di Benedict Cumberbatch.

P

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here