Brothers Green: EATS!, la seconda stagione su MTV

Brothers Green: EATS! dal 3 Maggio in premiere su MTV | Digitale terrestre: Dtti.it

Brothers Green: EATS! torna con la seconda stagione della popolare serie sul mondo della cucina da domenica 3 Luglio alle 21.10 su MTV (presente in esclusiva sul canale 133 di Sky). La serie di MTV, con episodi della durata di mezz’ora, segue i fratelli Mike e Josh Greenfield che traggono ispirazioni culinarie dalle persone e dalle città di tutto il mondo.

In questa seconda stagione i ragazzi andranno più spesso in giro a cucinare, con lo scopo di rendere le vite delle persone un po’ più dolci. Non più solo un cooking show in studio, ma un viaggio on the road attraverso le citta e i piatti più strani. I fratelli cucineranno anche con musicisti come Austin Mahone e Joe Jonas, blogger come Michelle Phan e rapper come Lil Dicky. La modella e attrice April Rose, inoltre, si unirà regolarmente ai ragazzi nel loro loft di Brooklyn, regalando commenti esilaranti.

In ogni città in cui arriveranno, i Brothers Green troveranno nuove persone che li porteranno fuori dagli schemi. Che stiano facendo freestyle su una spiaggia con una star brasiliana, o che stiano mostrando ad alcuni studenti del college qualche trucchetto per rendere migliore la vita nel dormitorio, i due fratelli creeranno dei piatti fantastici per le persone che incontreranno sulla loro strada, fondendo nello stesso momento musica, viaggi, cibo e divertimento in uno show che si può trovare solo su MTV.

Brothers Green: EATS! è prodotto per MTV da Storyville Entertainment; i produttori esecutivi sono Betsy Schechter, Jon Murray e Andy Stuckey (per la Storyville Entertainment) e Bruce Gillmer e Jennifer Harris (per MTV International).

Per news e curiosità sullo show e per vedere alcuni estratti delle puntate visita il sito http://ondemand.mtv.it/serie-tv/brothers-green-eats. Commenta lo show con l’hashtag #BrothersGreenEATS.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *