House of Food da stasera su MTV | Digitale terrestre: Dtti.it

House of Food è la nuova docu-serie in arrivo da oggi, lunedì 23 Giugno, alle 22.00 su MTV Italia (canale 8 del DTT) che vede come protagonisti un gruppo di giovani aspiranti cuochi, senza alcuna formazione culinaria professionale, che si sfideranno a suon di ricette per vincere il tirocinio in un ristorante affermato che potrebbe cambiargli la vita.

 

House of Food unisce elementi reali e divertenti tipici di una scuola di cucina, ma anche momenti di difficoltà e tensione tipici di un reality show. Gli 8 partecipanti sono stati scelti per la loro passione verso la cucina e la cultura del cibo, il loro background è vario esattamente come le loro personalità. Brian ha da sempre la passione per il cibo ma i genitori lo volevano medico, Amanda è la rockettara del gruppo ma adora cucinare per la famiglia e gli amici, Harrison ha la cucina nel sangue per via delle sue origini italiane, Suki vuole diventare una cuoca famosa e in cucina si lascia ispirare dalle sue origini africane, Will è da sempre in lotta con il cibo per via dei suoi problemi di peso, finchè un giorno non decide di dedicarsi alla cucina salutare e coltiva il sogno di diventare uno chef. Jake è un ragazzo di campagna cresciuto in una fattoria del Kansas con la passione del cibo messicano,Lorena invece ha ereditato la passione per la cucina messicana grazie alla nonna con la quale passava intere giornate in cucina durante l’infanzia e, infine Gillian, anche lei cresciuta in una fattoria, ha ereditato l’amore per la cucina dalla nonna, la sua specialità sono i dolci e un giorno sogna di poter avere una pasticceria tutta sua.

 

A motivare i ragazzi ci sarà un mentore, lo Chef Chris Nirschel, fondatore e propietario di una delle migliori società di catering di New York. Chef Nirschel li seguirà durante tutte le prove e sarà la persona che darà loro i giusti consigli nei momenti di difficoltà e li spronerà a migliorare continuamente.

 

A valutare le prove dei giovani aspiranti chef ci saranno tre dei migliori chef d’America: Casey Lane, Brendan Collins e Brooke Williamson.

 

Casey Lane è lo Chef del The Tasking Kitchen a Los Angeles, nella classifica dei 10 migliori ristoranti d’America, ed è stato nominato per tre anni di fila al James Beard Award.

 

Brendan Collins è Chef e propietario del Waterloo & City e anche del Larry’s entrambi a Los Angeles. Collins ha lavorato nei migliori ristoranti e, in passato, ha contribuito a far ottenere una stella Michelin al Quo Vadis di Londra che gli ha garantito la fama di talento della cucina.

 

Brooke Williamson è Chef e propietaria insieme al marito, lo chef Nick Roberts, di tre ristoranti a Los Angeles, di cui uno di prossima apertura. Trasferitasi a New York per un periodo e poi ritornata a Los Angeles per continuare la sua carriera in cucina, è stata definita dal Los Angeles Times e da Forbes un genio della cucina.

281x211

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here