Martedì 21 giugno 2011, alle ore 12.25, ha debuttato il nuovo Studio Aperto, il tg di Italia 1 diretto da Giovanni Toti che, dopo 10 anni, si è presentato ai telespettatori completamente rinnovato. Da uno studio dotato di due megaschermi di 3 metri per 1,70 unici in Italia, un grande tavolo centrale che permette di dare più a speciali con ospiti ed esperti, una nuova sigla e un nuova grafica, Studio Aperto ha inaugurato con l’edizione di oggi la trasmissione in 16:9 e il nuovo sistema editoriale Dalet che consente una maggiore integrazione con i nuovi mezzi di comunicazione e di montare servizi in tempi rapidissimi.

Tra le novità del nuovo tg l’appuntamento festivo di “Studio Aperto – la domenica”, un’edizione sullo stile dei tabloid britannici più familiare, con conduzione in piedi e con contenuti speciali e rubriche fisse indirizzate ai telespettatori che sono a casa come quella per la cura di se stessi, l’intervista al personaggio della domenica, la storia di copertina e molte altre che vanno ad arricchire la consueta e ricca scaletta del tg.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.