Paramount Channel riporta sul piccolo schermo STAR TREK – dal 4 novembre ogni sabato sera

Paramount Channel, il canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 del digitale terrestre e sul canale 27 di Tivusat, da novembre riporta sul piccolo schermo un vero e proprio cult amatissimo dagli appassionati di Serie TV e di fantascienzaStar Trek.

A partire dal 4 novembre, ogni sabato sera, l’appuntamento sul canale 27 sarà con ben undici film della saga, a partire dall’originale del 1979, per concludere con il capolavoro di J.J. Abrams diretto nel 2009. Un grande classico da vedere e rivedere, a tutte le età.

Non servono infatti molte presentazioni per questo atteso appuntamento firmato Paramount Channel. È passato mezzo secolo da quando fu trasmesso il primo episodio della serie Star Trek, che oggi conta milioni di appassionati in tutto il mondo grazie alle cinque serie TV (più una di recentissima produzione), una serie animata e ben 13 film, reboot compresi. Star Trek è particolarmente amato anche dagli appassionati di fantascienza per la sua lungimiranza in ambito scientifico: molte delle tecnologie prefigurate nella finzione si sono trasformate in realtà di successo e utilizzo planetario, e alcune nozioni scientifiche sono attualmente oggetto di studio da parte dei più grandi luminari dell’astrofisica.

Sicuramente degno di nota è anche il cast, davvero ‘stellare’. Gli attori interpreti dei personaggi principali delle prime sei pellicole sono gli stessi della serie TV storica degli anni ’60 che ha dato origine al mito di Star Trek. Negli anni sono stati arruolati numerosi attori, ma nonostante ciò il più amato tra essi resta certamente l’interprete del ‘signor Spock’Leonard Nimoy, indimenticabile nel suo costume da Vulcaniano, con le tipiche orecchie a punta e sopracciglia definite. Tra gli altri protagonisti storici non possiamo dimenticare anche William Shatner, nei panni del capitano Kirk, e DeForest Kelley, interprete dell’ufficiale medico capo Leonard McCoy detto Bones. Ai posti di comando anche il tenente Nyota Uhura(interpretata da una bravissima Nichelle Nichols), il tenente comandante Montgomery Scott (James Doohan) e il tenenteHikaru Sulu (George Takei), timoniere della nave spaziale. L’assortimento multietnico e multiculturale, assolutamente inedito per l’epoca, fu appositamente voluto da Gene Roddenberry, ideatore della serie.

L’avventura a bordo della nave spaziale Enterprise avrà inizio sabato 4 novembre alle 21.15, quando verrà trasmesso Star Trek, diretto nel 1979 da Robert Wise e prosecuzione della serie televisiva omonima del 1966. Siamo nel XXIII secolo e il capitano James T. Kirk (William Shatner), al comando dell’astronave “USS Enterprise”, è chiamato a combattere una presenza aliena che minaccia la Terra sotto forma di nebulosa. L’Enterprise raggiunge il centro di questa forza intergalattica e scoprendone lo sbalorditivo segreto.

A seguire andrà in onda Star Trek II – L’ira di Khan, diretto da Nicholas Meyer nel 1982. La nave spaziale Enterprise sta navigando nello spazio per una delle sue missioni, quando un messaggio drammatico giunge al capitano Kirk: il diabolico Khan è sfuggito al suo esilio e ora vuole vendetta. Impossessatosi della nave spaziale Reliant, sta per farsi rivelare i preziosi segreti del progetto Genesis. L’ammiraglio Kirk decide di mettersi all’inseguimento di Khan per evitare una potenziale catastrofe causata dall’utilizzo sbagliato delle informazioni estorte.

Gli appuntamenti proseguiranno fino a sabato 9 dicembre. Nei primi sei film della saga rivivremo le avventure del capitano Kirk e del suo equipaggio. Con il cast originale della serie tv degli anni 60, l’Enterprise è pronta ad esplorare strani nuovi mondi per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima, accompagnando gli spettatori nella scoperta di nuove galassie. A partire dal settimo film della saga, Star Trek introduce nuovi personaggi: un nuovo equipaggio, condotto dal capitano Jean-Luc Picard, condurrà l’Enterprise in nuove missioni spaziali per salvaguardare il futuro dell’Universo.

Per chiudere la saga verrà trasmessa la pellicola di J.J. Abrams, diretta a trent’anni dall’uscita del primo film, che ripropone le atmosfere cult degli inizi realizzando un reboot ad alto tasso di effetti speciali. Ambientato in una realtà alternativa, Star Trek rivive dal principio con un’immagine nuova e moderna che si aggiudica l’Oscar per il miglior trucco.

Di seguito, il calendario dettagliato di tutti gli appuntamenti presto in onda su Paramount Channel:

 

Sabato 4 novembre alle 21.15

“STAR TREK”

A seguire, “STAR TREK II – L’IRA DI KHAN”

Sabato 11 novembre alle 21.15

“STAR TREK III – ALLA RICERCA DI SPOCK”

A seguire, “STAR TREK IV – ROTTA VERSO LA TERRA”

Sabato 18 novembre alle 21.15

“STAR TREK V – L’ULTIMA FRONTIERA”

A seguire, “STAR TREK VI – ROTTA VERSO L’IGNOTO”

 

THE NEXT GENERATION

Sabato 25 novembre alle 21.15

“STAR TREK – GENERAZIONI”

A seguire, “STAR TREK – PRIMO CONTATTO”

Sabato 2 dicembre alle 21.15

“STAR TREK – L’INSURREZIONE”

A seguire, “STAR TREK – LA NEMESI”

ALTERNATE REALITY

Sabato 9 dicembre alle 21.15

STAR TREK – IL FUTURO HA INIZIO (2009)

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *