Va bene che in Italia televisione e politica sono considerati da anni una cosa sola. Ma è mai possibile che scoppi la rivolta del PDL solo perché il governo Monti vuole intervenire sulla RAI, alla scadenza del suo consiglio d’amministrazione? Mentre Confalonieri lancia l’allarme Mediaset: lasciateci in pace o rischio licenziamenti.

Lunedì 12 marzo alle 21.10 a L’Infedele la tele politica contro i tecnici  con Geppi Cucciari, Enrico Mentana, Lorenzo Sassoli de Bianchi, Nino Rizzo Nervo, Alessandro Sallusti. Con un’intervista a Giorgio Gori.  E il collegamento con la manifestazione di Libertà e Giustizia.

L’Infedele sarà anche in diretta web all’indirizzo www.infedele.la7.it con la possibilità da parte degli utenti di commentare la puntata. Tutte le puntate saranno visibili on demand su www.la7.tv.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.