Il 1° settembre Real Time ha computo 5 anni sul digitale terrestre. Per festeggiare questo importante evento, la stagione televisiva del canale non poteva che iniziare con le torte di “BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO”.

Il programma d’intrattenimento più visto di sempre su un canale nativo digitale torna con la terza edizione dal 4 settembre ogni venerdì alle ore 21:10 su Real Time (Canale 31 digitale terrestre free Sky canali 131, 132 e in HD, TivùSat canale 31).

Quest’anno il cooking show dedicato al bakery, dal format internazionale targato BBC prodotto da Magnolia per Discovery Italia, cambia e si rinnova.

La conduttrice Benedetta Parodi e i due giudici, il ‘re del cioccolato’ Ernst Knam e la lady di ferro Clelia d’Onofrio, si sono trasferiti in un luogo magico, misterioso e immerso nella natura, la settecentesca dimora storica Villa Annoni di Cuggiono (MI): il set di Bake Off Italia sarà immerso in uno dei più significativi e affascinanti parchi neoclassici lombardi, circondato da piante centenarie, giochi di luce e ombra del fitto bosco naturale, e da numerosi animali.

La sfida tra aspiranti pasticceri provenienti da tutta Italia proclamerà anche in questa edizione il miglior pasticcere amatoriale d’Italia. Ma alcune delle prove saranno a coppie e un’importante e decisiva sfida avverrà all’estero, e precisamente nel Castello di Monfort a Langenargen, in Germania.

Nei 12 episodi, ricette dolci e salate (rigorosamente al forno) esalteranno le qualità ed evidenzieranno le debolezze dei 16 concorrenti, tutti desiderosi di non perdere l’occasione di realizzare il proprio sogno e di mettersi in gioco con la propria precisione, competenza e creatività: solo chi stregherà il palato dei giudici si aggiudicherà la possibilità di pubblicare il proprio primo libro di ricette con la casa editrice Rizzoli.

In ogni puntata due sfide:

La prova di creatività: i concorrenti dovranno creare in un tempo stabilito uno specifico dolce seguendo la propria ricetta. Al termine della sfida i giudici valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma solo un semplice giudizio.

La prova tecnica: gli aspiranti pasticceri saranno alle prese con grandi classici da preparare in un tempo stabilito, seguendo alla lettera la ricetta data e sfoggiando abilità tecnica e manualità.

I giudici lasceranno il set prima delle prove, al loro rientro in studio troveranno i dolci senza conoscere l’autore. Commenteranno le preparazioni finite e dopo l’assaggio, Ernst e Clelia esprimeranno le loro preferenze dal peggiore al migliore: solo allora scopriranno chi ha preparato ogni piatto.

Per chi non vuole farsi trovare impreparato, c’è la app BAKE OFF ITALIA che permette di interagire, commentare, vivere tutte le emozioni delle puntate andate in onda e mettersi alla prova con le ricette del primo talent show italiano dedicato al bakery. Inoltre, per chi vuolecondividere tutte le proprie dolci creazioni c’è Bakestagram, la community più dolce del web.

Ma non è finita: sul sito ufficiale bakeoffitalia.realtimetv.it dopo ogni puntata sarà possibile consultare le ricette di Ernst Knam e dei concorrenti, fotogallery, clip tutorial e tutte le informazioni sul programma.

Infine la grande novità, DPLAY: il servizio di video streaming gratuito offrirà la possibilità di vedere sempre e ovunque, attraverso differenti device e in modalità gratuita on demand, tutti gli episodi di Bake Off Italia, che avrà una pagina show tutta dedicata.

RADIO ITALIA è per il terzo anno consecutivo radio ufficiale di “BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO”. L’emittente dedicherà alla partnership alcune iniziative: ogni lunedì ospiterà, nello spazio di Fiorella Felisatti dalle 18:00 alle 20:00, giudici e concorrenti eliminati per interviste esclusive; ogni mercoledì inoltre Mauro Marino e Manola Moslehi (in onda dalle 13:00 alle 16:00) giocheranno con gli ascoltatori chiedendo loro di dedicare un dolce a un cantante italiano. Tutte le iniziative vivranno sulle pagine social di Radio Italia Facebook e Twitter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here