Al via “Dalla parte degli animali” su Rete4

Dal 29 aprile, su Retequattro, prende il via “Dalla parte degli animali”, otto appuntamenti in day-time, in onda ogni sabato alle ore 11.00 (e riproposti la domenica alle 14.00, con repliche domenicali su La5 alle 16.20 e su Mediaset Extra alle ore 10.00), condotti da Michela Vittoria Brambilla.

«Da sempre difendo tutti gli animali ed ora trovare loro una casa sarà la mia missione», afferma in apertura di puntata, Michela Vittoria Brambilla, impegnata in politica, imprenditrice e presidente della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente.

“Dalla parte degli animali” fa quindi appello al cuore ed alla solidarietà degli spettatori per trovare una nuova casa e una nuova famiglia a cani, gatti e ad altre bestiole abbandonate o in difficoltà. Raccontando anche l’amore e amicizia che legano da sempre l’uomo e gli animali.

Particolare attenzione infatti sarà dedicata ai cani-eroi (come i cani da valanga, quelli antidroga e da salvataggio), alle associazioni animaliste ed alle tante storie a lieto fine, con protagonisti quattrozampe e umani che hanno visto cambiare in positivo la loro vita grazie ad un nuovo amico.

Al centro di ogni appuntamento, da un canile o da un rifugio, Michela Vittoria Brambilla guiderà i telespettatori in uno straordinario mondo popolato da cani, gatti, conigli, galline, pony e tartarughe in cerca di aiuto

“Dalla parte degli animali” è presente anche sul web,www.dallapartedeglianimali.it, e sui social con account Facebook, Twitter e Instagram. Dalla rete il programma di Michela Vittoria Brambilla invita gli spettatori a condividere immagini dei propri amici. Tra le rubriche, consigli di esperti e tante opinioni raccolte nelle strade italiane.

Per adottare i quattrozampe protagonisti dei video appelli è attiva la mail portamiacasa@dallapartedeglianimali.it.

“Dalla parte degli animali” è un programma VideoNews, regia di Lorenzo Annunziata.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *