A sole 24 ore dalla messa in onda USA, martedì 27 settembre alle 21.00 in Sala Sinopoli (Auditorium Parco Della Musica), FOXpresenta in anteprima assoluta al RomaFictionFest il primo episodio di TERRA NOVA, il kolossal nato da un progetto dei produttori esecutivi Steven Spielberg, Peter Chernin, Brannon Braga, Renè Echevarria e Aaron Kaplan. Annunciato come l’evento televisivo dell’anno, Terra Nova sarà in onda dal 4 ottobre 2011, ogni martedì alle 21.00 in esclusiva su FOX (canale 111 di Sky).

A quasi 20 anni dall’uscita di Jurassic Park, il mondo dei dinosauri è di nuovo protagonista nella serie che ci farà viaggiare indietro nel tempo fino a 85 milioni di anni fa seguendo una famiglia chiamata a salvare l’umanità tornando all’epoca preistorica.

2149: la Terra sta morendo, il pianeta è allo stremo e la maggior parte delle specie animali e vegetali sono oramai estinte. La sola speranza di sopravvivenza per l’umanità è legata all’età primordiale, il suo futuro dipende dal passato più remoto.

Alcuni scienziati infatti hanno scoperto che una frattura temporale nell’universo consente di costruire una “macchina del tempo” capace di riportare chi l’attraversa direttamente all’età preistorica. Ripercorrendo a ritroso il cammino compiuto dall’umanità nel corso dei millenni, l’uomo può avere una seconda chance per costruire un nuovo sistema di sviluppo e di vita più sostenibile e salvare il pianeta e se stesso dall’estinzione.

Protagonista della serie è la famiglia Shannon che, capitanata da Jim (Jason O’Mara, Life on Mars), riesce a prendere parte ad una spedizione versoTerra Nova, la prima colonia costituita in questa meravigliosa terra primordiale, ricca di bellezza eppure ostile e piena di insidie. Al suo fianco troviamo la moglie Elisabeth (Shelley Conn), specialista in chirurgia d’urgenza che entra a far parte dell’équipemedica di Terra Nova e grazie al suo lavoro in ospedale consente alla famiglia di sistemarsi e vivere serenamente nella colonia. Con loro, il figlio diciassettenne Josh (Landon Liboiron), che appena arrivato alla base perde irrimediabilmente la testa per la bellissima e trasgressiva Skye (Allison Miller), la tenera e goffa sorella di quindici anni, Maddy (Naomi Scott), che a Terra Nova spera di poter rinascere e diventare una persona diversa e Zoe (Alana Mansour), la figlia più piccola degli Shannon, nata nella clandestinità perché ad ogni famiglia non è permesso di avere più di due figli.

Al loro arrivo gli Shannon vengono accolti dal comandante Nathaniel Taylor (Stephen Lang, Avatar), il primo carismatico pioniere della colonia, che gli presenta Terra Nova come un luogo paradisiaco, ricco di opportunità e grandi prospettive. Ma la realtà si rivela decisamente meno idilliaca. L’azzurro dei cieli e le maestose cascate che punteggiano la lussureggiante vegetazione sorgono in un ambiente ancestrale insidioso, pieno di pericoli che vanno ben oltre i dinosauri carnivori. Nei dintorni della colonia vive infatti anche una banda di ribelli, guidata dall’agguerrito Mira (Christine Adams) e che minaccia la leadership di Taylor.

Ma le insidie più pericolose sembrano provenire proprio dall’ambiente apparentemente ovattato e protetto della paradisiaca Terra Nova e dai tanti misteri che si celano dietro i suoi abitanti. Presto gli Shannon intuiscono che non tutti i coloni sono in missione per salvare l’umanità e che forze misteriose agiscono per distruggere il nuovo mondo ancor prima che questo abbia effettivamente inizio.

Nato da un imponente lavoro di squadra tra alcune delle menti più creative della tv e del cinema americani, la produzione di Terra Nova è diSteven Spielberg (Schindler’s ListSalvate il soldato RyanJurassic Park, E.T ), Peter Chernin (L’alba del pianeta delle scimmie),Brannon Braga (Star Trek, 24, Threshold), René Echevarria (Star Trek, Castle, Dark Angel, Medium) e Aaron Kaplan (Knowing, Made of Honor, You, Me & Dupree). Il primo episodio della serie è stato girato da Alex Graves (West Wing, Fringe).

Descritto da Hollywood Reporter come l’anello di congiunzione tra Avatar e Jurassic ParkTerra Nova è un’avventura epica che si snoda tra un lontanissimo passato e un futuro altrettanto lontano, dove la “mitologia” di Lost si fonde con la “distopia” di Blade Runner. Anche qui un mondo futuribile irrimediabilmente rovinato dall’uomo convive con il miraggio di una redenzione in un paradiso terrestre con tutte le sue bellezze e con tutti i suoi pericoli. Una Pandora da incubo dove i protagonisti si dovranno scontrare non solo con un ambiente ostile e con dei dinosauri, ma soprattutto con la più oscura dimensione dell’uomo.

Spettacolari le ambientazioni della serie e gli effetti visivi realizzati, che portano la firma, tra gli altri, di Kevin Blank, uno dei creatori degli effetti visivi di Lost e Mission Impossible: 3. Ma sono i dinosauri i protagonisti più attesi, soprattutto dopo le dichiarazioni di Spielberg che ha promesso grandi novità rispetto a quelli visti in Jurassic Park. Nella ricostruzione degli animali preistorici infatti Spielberg (che si è avvalso della consulenza del paleontologo Jack Horner con il quale aveva già collaborato in Jurassic Park), si è attenuto rigorosamente all’era preistorica in cui è ambientato Terra Nova, differente da quella in cui vivevano i dinosauri della mitica pellicola del 1993.

Oltre alla scelta dei dinosauri, l’ingresso di Spielberg tra i produttori esecutivi della serie ha comportato importati modifiche allo script iniziale, quale ad esempio l’introduzione dei respiratori artificiali che gli abitanti del pianeta nel 2149 sono costretti ad indossare a causa della scarsità di ossigeno sulla terra sovrappopolata. All’arrivo su Terra Nova i pionieri rischieranno di morire soffocati perché non più abituati a vivere in un ambiente incontaminato e ricco d’ossigeno. Questo dettaglio è stato voluto direttamente da Spielberg per evidenziare ulteriormente il potere distruttivo dell’uomo nei confronti dell’ambiente.

Girata nel Queensland in Australia, la colossale serie in 13 puntate è costata oltre 150 milioni di dollari (di cui 10 milioni solo per l’episodio pilota) e andrà in onda in 85 paesi in 21 lingue, preannunciandosi come uno dei prodotti più ambiziosi mai realizzati per la tv.

Terra Nova è una produzione Twentieth Century Fox Television, Chernin Entertainment, DreamWorks Television e Kapital Entertainment.

I produttori esecutivi sono Steven Spielberg, Peter Chernin, Brannon Braga, René Echevarria, Jon Cassar, Aaron Kaplan, Katherine Pope, Justin Falvey, Darryl Frank, Craig Silverstein, Kelly Marcel. Alex Graves è produttore esecutivo e ha anche diretto la puntata pilota della serie.

 

In Italia andrà in onda in prima visione assoluta su FOX (canale 111 di Sky) dal 4 ottobre 2011 ogni martedì alle 21.00. Il primo episodio ha la durata di 90 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here