Downton Abbey: Diva Universal presenta in prima tv la versione integrale

Downton Abbey: Diva Universal presenta in prima tv la versione integrale | Digitale terrestre: Dtti.it

downton-abbey

Arriva il 10 luglio solo su Diva Universal (Sky – Canale 128) “Downton Abbey”, la pluripremiata serie anglo-americana in costume, per la prima volta nella sua versione integrale con numerose scene mai andate in onda in Italia. Scritta dal Premio Oscar® Julian Fellowes, racconta i drammi, le gioie, le difficoltà e gli amori dell’aristocratica famiglia Crawley nella tenuta immaginaria di Downton Abbey, nello Yorkshire. La storia, ambientataalla fine dell’età edoardiana, ha inizio con l’annuncio del tragico affondamento del Titanic nel 1912.

L’appuntamento con i 7 episodi di un’ora è, a partire dal 10 luglio, ogni mercoledì alle 21:00.

Da segnalare che la serie è stata presentata in anteprima all’Ischia Film Festival (29 giugno – 6 luglio 2013) il 3 luglio alle 21:00, dove ha ricevuto il Premio Plinius “per aver raccontato, con delicatezza e misura i mutamenti socio-culturali dell’Inghilterra, promuovendo al contempo le location utilizzate verso il grande pubblico televisivo.”

Nel 2011 Downton Abbey è entrata nel Guinness dei primati come show dell’anno più acclamato dalla critica, diventando la prima serie britannica a vincere tale riconoscimento ed ottenendo infinite nomination ai maggiori premi internazionali televisivi. Tra questi va ricordato il primato stabilito ai Primetime Emmy Awards, con un record di ben 27 nominations durante le prime due stagioni, i Golden Globe come migliore miniserie e migliore attrice non protagonista (a Maggie Smith) nel 2012, i due Emmy come migliore attrice non protagonista (sempre a Maggie Smith) nel 2011 e nel 2012, l’Emmy per la sceneggiatura ricevuto da Fellowes nel 2011, ed il SAG ricevuto dall’intero cast nel febbraio 2013.

 

Downton Abbey – Sinossi

Situata nello Yorkshire, Downton Abbey è la splendida tenuta di campagna del Conte e della Contessa di Grantham e delle loro figlie, la famiglia Crawley. Riveriti da uno stuolo di servitori le cui dinamiche sembrano più macchinose della stessa aristocrazia, i Crawley affrontano una crisi interna quando, all’indomani del naufragio del Titanic in cui ha perso la vita l’erede dei beni della famiglia, il conte Patrick Crawley, la proprietà e la cospicua dote della contessa restano senza un erede. Matthew, cugino della famiglia e avvocato di Manchester, un ’lavoratore’ con nessuna intenzione di adattarsi alla vita condotta dai lontani parenti aristocratici diventa il nuovo beneficiario. Un destino che inorridisce la Contessa Madre Violet.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *