Arriva su FoxCrime (canale 115 di Sky) la seconda stagione di THE FOLLOWING, l’intenso thriller psicologico di Kevin Williamson (The Vampire DiariesDawson’s Creek, Scream) che vede protagonista l’ex agente dell’FBI Ryan Hardy (Kevin Bacon, Mystic River, Apollo 13, Footloose).

I nuovi episodi prendono il via a un anno dai drammatici eventi con cui si era chiusa la prima stagione. Avevamo lasciato l’agente Hardy e Claire (Nathalie Zea) a terra, accoltellati da una seguace del serial killer Joe Carrol. Ora, ritroviamo Hardy a New York. Sta cercando di rifarsi una vita, non è più legato all’FBI e insegna presso la Scuola di giustizia criminale. L’ex detective sembra aver ritrovato la serenità anche grazie alla presenza della nipote Max (Jessica Stroup) agente della polizia di New York della divisione di Intelligence. Ma capiremo presto che tutto è destinato a cambiare nuovamente.

L’FBI contatta Hardy perché indaghi su una terribile scia di omicidi. Ed è proprio durante queste indagini che il detective si imbatte in Luke (Sam Underwood), un enigmatico personaggio che fa crescere in lui il sospetto che il regno di terrore di Joe Carroll (James Purefoy) sia tutt’altro che finito.

Il “culto” di Joe Carroll continua anche sul web con un’iniziativa sul profilo Twitter di FoxCrime. Durante la messa in onda della serie, Joe Carrol prenderà possesso dell’account twitter @foxcrimeite cercherà nuovi follower con l’hashtag #TheFollowingIT.

the-following

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here