La trilogia Millennium in prima serata su TV8

Dopo la trilogia Lo Hobbit, ecco quella Millennium. Dal fantasy al thriller, sempre in prima serata in chiaro su TV8 (tasto 8 del telecomando). I film, che si soffermano sulle indagini del giornalista Mikael Blomkvist e della hacker Lisbeth Salander, tratti dai romanzi thriller di Stieg Larsson (80 milioni di copie vendute in tutto il mondo!), andranno in onda dal 19 gennaio, in prima serata, per tre giovedì consecutivi.

Ad aprire la trilogia «Uomini che odiano le donne». Al centro della trama, che si snoda per lo più a Stoccolma, le indagini del giornalista Mikael Blomkvist (interpretato da Michael Nyqvist), direttore della testata Millennium, mensile specializzato in inchieste su grandi scandali sociali ed economici, e della giovane hacker Lisbeth Salander (Noomi Rapace). I due indagano con successo sulla scomparsa, avvenuta trenta anni prima, della nipote del famoso magnate Henrik Vanger (Sven-Bertil Taube).

Solo una settimana dopo, giovedì 26 gennaio, sempre in prima serata su TV8, va in onda «La ragazza che giocava con il fuoco», in cui Lisbeth è sospettata di un triplice omicidio. In suo soccorso interviene Mikael, che si batte con tutto se stesso per dimostrarne l’innocenza. Il passato di Lisbeth si rivelerà la chiave per risolvere l’enigma dei delitti

A chiudere la trilogia, giovedì 2 febbraio alle ore 21.15, «La regina dei castelli di carta». Dal passato di Lisbeth riaffiorano pericolosi contatti con i Servizi Segreti, che ora sono sulle tracce della giovane hacker. Mikael, dal canto suo, fa importanti scoperte sul passato della giovane collega ed è pronto a pubblicare un articolo in sua difesa che non mancherà di avere ripercussioni negative sui servizi di sicurezza, il Governo e l’intero Paese.

L’appuntamento è a partire da giovedì 19 gennaio, alle ore 21.15, su TV8.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *