Lost World: nuova serie in esclusiva su Discovery Channel e Sky 3D

I luoghi più pericolosi del mondo spesso ospitano alcune delle meraviglie della natura più straordinarie del mondo, paesaggi stupendi e creature incredibili.

Monty Halls, esperto di scienza e storia naturale, e Leo Houlding, scalatore professionista con una fortissima attitudine al rischio, partono in un viaggio spettacolare per svelare gli ultimi segreti del nostro Pianeta. Esperienza, voglia di avventura e conoscenze scientifiche li rendono il team perfetto per raggiungere alcuni luoghi sconosciuti, pericolosi e incontaminati e per scoprire tutte le meraviglie naturali e le incredibili specie animali che nascondono.

È LOST WORLDS, una nuova docu-serie firmata Discovery in prima visione su Discovery Channel HD (canali 401 e 402 di Sky) e Sky 3D (canale 150), in onda dal 10 marzo ogni giovedì alle 21.

Grazie all’impiego di tecnologie all’avanguardia e al realismo delle immagini 3D, il telespettatore potrà immergersi nei luoghi più remoti e pericolosi del mondo.

Dallo studio di pericolosi animali, come il caimano più grande del Sud America e la rarissima aquila arpia, agli inesplorati trekking attraverso la foresta pluviale del Guyana, nel nord dell’Amazzonia, e l’ostile regione del Borneo in Indonesia. I due avventurieri, Monty e Leo, saranno a contatto con rarissime specie animali e raggiungeranno luoghi inediti, mai conosciuti prima dall’essere umano.

La serie offre immagini aeree e paesaggistiche emozionanti di un mondo unico e incontaminato, che però nasconde numerose insidie.

 

SINOSSI EPISODI

Ep. 1: Guyana: Le Cascate    GIOVEDì 10 ore 21.00

Nell’altopiano occidentale del Guyana si trovano due enormi cascate: la cascata Oshi e la Kamarang. Si stima che entrambe siano più alte di 150 metri, quasi tre volte l’altezza delle note cascate del Niagara. L’altezza reale però non è mai stata accuratamente misurata, forse perché mai nessuno si è fidato di sfidare la natura selvaggia del luogo.

Monty e Leo organizzano una spedizione di una settimana in questo mondo perduto. Hanno due obiettivi: studiare la flora e la fauna locale e misurare l’altezza delle cascate utilizzando i mezzi a loro disposizione.

 

Ep. 2: Guyana: La Giungla    GIOVEDì 17 ore 21.00

L’otto percento del Guyana è coperto da una densa e totalmente incontaminata foresta pluviale. Questa giungla, insieme alla sua varia fauna selvatica, è uno dei più ricchi ecosistemi del pianeta.

L’obiettivo di Monty e Leo è quello di raggiungere il punto più alto possibile della più remota parte della foresta, per studiarne la fauna locale. Questo significherà anche arrampicarsi su uno degli alberi più alti della zona per esplorare la giungla da un punto di vista mai raggiunto prima dagli esseri umani.

 

Ep. 3: Borneo: La Scalata Impossibile GIOVEDì 24 ore 21.00

Monty e Leo si trovano nell’Isola di Borneo, nell’Indonesia meridionale, con l’intenzione di raggiungere una parte della foresta mai toccata prima dall’essere umano. Il loro obiettivo è quello di essere i primi al mondo a scalare la maestosa parete rocciosa del Melinau Gorge, una sfida da più di 300 metri di altezza. Sarà un’impresa complicata, considerato il fatto che il Borneo è in gran parte incontaminato ed ha una ricca e pericolosa fauna. Riusciranno Monty e Leo a raggiungere la vetta nei soli sette giorni a loro disposizione?

 

Ep. 4: Borneo: Le Caverne GIOVEDì 31 ore 21.00

Nella foresta pluviale del Borneo si trova una dei più grandi complessi di caverne del mondo. Negli anni sono stati scoperti più di 300 km di percorsi sotterranei e altri ne vengono scoperti in occasione di ogni spedizione. Monty e Leo decidono di esplorare questo mondo inospitale.

La loro prima tappa è una dolina – una parte del terreno della caverna che ha subito un crollo – di 50 metri di profondità, scoperta nei primi anni ’80, ma mai esplorata da allora. L’obiettivo di Monty è quello di studiarne la fauna in profondità, mentre Leo è alla ricerca di un passaggio che potrebbe collegare la dolina al resto del complesso di caverne. La seconda fase dell’esplorazione è lo studio della grotta accanto. Dall’ultimo studio della zona, avvenuto 30 anni prima, la luce solare che illumina le caverne riesce ad entrare molto più in profondità. È probabile che, grazie a questa diversa illuminazione, Monty e Leo riescano a scoprire nuovi passaggi non trovati dai primi esploratori.

 

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *