Per tutto il mese di Agosto History anche sul canale 131 di Sky | Digitale terrestre: Dtti.it

1914-1945: trent’anni che hanno segnato la storia contemporanea. Due conflitti mondiali, diverse guerre civili, l’avvento dei regimi totalitari, la grande depressione, la crisi e la rinascita della democrazia in Europa. Al centro di questi avvenimenti alcune personalità, politiche e militari, che nel bene o nel male hanno condizionato la vita di milioni di persone. Per raccontare questo periodo dal punto di vista politico, militare ed economico, History (canale 407 di Sky) annuncia la serie evento World Wars: sei episodi che andranno in onda in estate in occasione del centesimo anniversario della Prima Guerra Mondiale.

Proprio da questo evento bellico World Wars prende le mosse: parte dai campi di battaglia della Marna, dell’Isonzo o della Galizia, puntando i riflettori su quelle persone che parteciparono al conflitto e che avrebbero poi caratterizzato gli avvenimenti successivi.

Attraverso una ricostruzione di taglio cinematografico, la serie seguirà Benito Mussolini arruolarsi tra i bersaglieri,Winston Churchill partecipare agli scontri sul fronte occidentale o Charles De Gaulle finire prigioniero dei tedeschi.

Racconterà successivamente l’avvento del fascismo, l’ascesa politica del reduce Adolf Hitler e l’elezione di Franklin Delano Roosevelt alla Presidenza degli Stati Uniti.  La parte finale della serie sarà dedicata alla Seconda Guerra Mondiale e, soprattutto, a chi l’ha voluta e combattuta in prima persona. Tra questi anche il primo ministro giapponese Hideki Tojo e i generali Douglas MacArthur e George Patton, che avevano combattuto entrambi durante la Prima Guerra Mondiale.

Una grande produzione televisiva anche per gli studiosi e gli esperti coinvolti. Numerose le personalità politiche intervistate. Alcuni nomi: l’ex Presidente del Consiglio Mario Monti, l’ex premier inglese John Major, il generale Colin Powell, l’ex Segretario della difesa USA e capo della CIA Leon Panetta.

History HD

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here