Su Sky Arte HD: Caravaggio Criminale

1 Novembre: al via Sky Arte HD, la programmazione in anteprima | Digitale terrestre: Dtti.it

sky-arte-hd-logo-grande

Lunedì 24 giugno alle ore 21.10, andrà in onda su Sky Arte HD (canali 130 e 400 di Sky) Caravaggio Criminale. Direttamente dall’Auditorium Parco della musica, lo scrittore e magistrato Giancarlo De Cataldo e lo storico e critico d’arte Claudio Strinati si confrontano sul palco della sala Sinopoli per dare un nuovo contributo alla leggenda di uno dei più grandi geni del nostro barocco: Caravaggio. Per comprendere meglio come la forza del linguaggio dell’artista abbia saputo elevarsi oltre gli schemi della Controriforma e come sia giunta a noi grazie soprattutto alla sua impressionante modernità. Un brutto carattere e la tendenza all’abuso dell’alcool portarono l’artista a un’ispirazione fuori dal comune, come spesso accade, ma anche ad un eccesso di violenza che lo porterà ad uccidere.

Un cattivo ragazzo particolare, protetto dal Papa e dall’ordine dei Templari per il suo incredibile talento, dovrà comunque affrontare dei processi per percosse, violenze, diffamazione e omicidio.

Giancarlo De Cataldo, con l’aiuto di Claudio Strinati, uno dei massimi esperti di Caravaggio si confrontano sul palco con prove inedite, notazioni criminologiche e curiosità sul dibattimento processuale.

Nella prima puntata, il processo interpretato è quello che lo vide protagonista nel 1603.

La parte lesa è Giovanni Baglione, anche lui pittore, schermito per la sua tecnica da Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio e dai suoi aiutanti.

Nella seconda puntata il processo è quello per l’omicidio di Ranuccio Tommassoni, suo rivale in amore, dopo il quale venne condannato alla decapitazione, motivo che ossessionerà la sua arte e la sua vita.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *