Su Sky Arte HD: domenica, #BeatlesDay una no stop con film, live e documentari

Era il 26 settembre del 1969, quando nel Regno Unito uscì Abbey Road, l’ultimo album registrato in studio dai Fab Four. Un disco straordinario che grazie a tanti brani indimenticabili, tra cui Come together che apre l’album, Something e Here Comes the Sun, ha segnato la storia della musica.

Per celebrare questa ricorrenza, Sky Arte HD (canali 120 e 400 di Sky) presenta, domenica 25 settembre, #BeatlesDay: una programmazione interamente dedicata alla celebre rock band ricca di film, live e documentari per una giornata all’insegna della loro musica.

Si parte alle 6.00 del mattino con i primi due episodi di “Beatles – Beat, droga e rock and roll”, il documentario che analizza la nascita a metà degli anni Sessanta del movimento culturale underground che ha scosso il Regno Unito.

A seguire, “A Hard Day’s Night”, il lungometraggio restaurato in 4K e con audio rimasterizzato che racconta gli episodi più divertenti della carriera dei Beatles. Il film coglie il momento in cui i Fab Four diventano ufficialmente gli idoli originali ed irriverenti della loro generazione. Diretto da Richard Lester, il film contiene una sfilza di iconici inni pop tra cuiCan’t Buy Me Love, I Should Have Known Better,  If I Feel e il brano omonimo che dà il titolo al film, A Hard Day’s Night. Poi sarà la volta di “All You Need is Love”, il film realizzato dal giornalista e regista Tony Palmer in cui emergono curiosità su McCartney, Lennon, Harrison e Ringo Starr.

Spazio poi a “John Lennon – Live in New York”: per rivivere la magia del concerto che si è svolto al Madison Square Garden di New York il 30 Agosto 1972: uno dei più grandi concerti a cui ha preso parte John Lennon e che si colloca tra il tour con i Beatles del 1966 e la sua tragica morte nel 1980. All’interno, brani come Imagine, Instant Karma e Power to the People.

E inoltre Paul McCartney and the Wings Rockshow, un live registrato a Seattle rimasto nella storia. Nel 1976 i Wings hanno intrapreso un tour mondiale epico, che ha portato la loro musica davanti a oltre due milioni di spettatori in più di dieci paesi. E ancora, A Tribute to Paul McCartney: l’omaggio di tanti artisti a Paul McCartney. Tra le varie performance in suo onore, anche quelle di Neil Young, Foo Fighters e Alicia Keys.

Di tutt’altro genere “U.S.A contro John Lennon”, il documentario prodotto, scritto e diretto da David Leaf e John Scheinfeld che rivela come e perché il governo degli Stati Uniti abbia cercato di mettere a tacere l’artista militante pacifista. Il film vanta molti materiali audiovisivi d’epoca, con approfondite interviste e ricordi personali rilasciati da Lennon e da sua moglie Yoko Ono.

Per la serie Classic Albums, che esplora gli album che hanno fatto la storia della musica, ci sarà anche Classic Albums – John Lennon: una puntata volta a scoprire i segreti di Plastic Ono Band il primo album di John Lennon da solista dopo i Beatles. Esperti e collaboratori tra cui il batterista e amico Ringo Starr, ripercorreranno il making of di grandi successi qualiMother e God.

In programma anche “Come i Beatles sconvolsero il Cremlino”, Il documentario realizzato per la BBC diretto da  Leslie Woodhead che racconta la storia di una rivoluzione segreta: quella che la musica dei Beatles scatenò in Unione Sovietica, nonostante fosse loro preclusa la possibilità di esibirsi in quel territorio.

Da non perdere in prima serata “Freda Kelly – La segretaria dei Beatles”, il film diretto da Ryan White che racconta la storia di Freda Kelly, la ragazza di Liverpool diventata segretaria e amica di Paul, George, Ringo e John. Freda, testimone dell’evoluzione, delle battute d’arresto, delle scoperte e delle sfide dei Beatles, racconta in prima persona la sua esperienza svelando nel film, dopo cinquant’anni di silenzio, curiosità e retroscena sulla loro storia.

#BeatlesDay dalle 6.00 del mattino fino a tarda notte solo su Sky Arte HD (canali 120 e 400).

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *