Su Sky serata dedicata a Shining

Su Sky serata dedicata a Shining | Digitale terrestre: Dtti.it

Serata da brivido su Sky in compagnia di Stanley Kubrik: alle  21 su Sky Cinema Max HD’appuntamento con SHINING, e alle 23 su Sky Arte HD con ROOM 237, un imperdibile omaggio alla pellicola di Kubrick diretto da  Rodney Ascher.

Definito il film più spaventoso di tutti i tempi, SHINING, è il capolavoro del 1980 diretto da Stanley Kubrick con Jack Nicholson, tratto dal romanzo cult di Stephen King. Nel film, Jack Torrance  (Nicholson), è un aspirante scrittore che per trovare il giusto isolamento che gli permetterà di scrivere il suo romanzo, accetta l’incarico di custode invernale di un enorme albergo tra le montagne, nella celebre “room 237”. Lo seguono la moglie e il figlioletto Danny. Quest’ultimo possiede poteri paranormali che gli permettono di vedere nel passato e nel futuro.

Subito dopo il film, appuntamento imperdibile su Sky Arte HD con il documentario ROOM 237 trasmesso in prima visione assoluta: arrivato a Cannes direttamente dal Sundance Festivalil doc ha l’obiettivo di svelare tutti i misteri, gli indizi e le simbologie nascosti dietro la porta della stanza 237 dell’Overlook Hotel, attraverso ricostruzioni, interviste e sequenze del film rallentate o montate al contrario. Rodney Ascher ci accompagna direttamente nella stanza degli orrori, la numero 237, quella dove tutto è cominciato. La stanza proibita, a cui non ci si deve avvicinare per nessun motivo è solo un pretesto narrativo o nasconde la confessione del regista di aver partecipato alla mistificazione dell’allunaggio? E’ questa la domanda a cui cercano di dare una risposta giornalisti, critici e semplici fan, operando una vera e propria vivisezione di un cult e cercando di scoprire tutti i suoi segreti.

The Shining

Venerdì 22 marzo alle 21 SHINING in onda su Sky Cinema Max HD seguito alle 23 dal documentario ROOM 237 in onda in prima visione assoluta su Sky Arte HD.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *