The Walking Dead: finale di stagione su FOX

Stasera negli USA e domani in prima visione assoluta su FOX (canale 112 di Sky) alle 21:00, il finale della settima stagione di The Walking Dead.

Siamo finalmente alla resa dei conti: Rick (Andrew Lincoln) e Negan (Jeffrey Dean Morgan) . La tanto attesa battaglia tra i sopravvissuti e il sanguinario leader dei Salvatori è ormai alle porte. Chi avrà la meglio e come saranno gli schieramenti?

La tensione non è mai stata così alta. L’inizio della faida risale alla sesta stagione, quando Rick ha guidato un assalto ad un gruppo satellite dei Salvatori, e ha visto brutalmente massacrati due beniamini del pubblico, Abraham Ford (Michael Cudlitz) e Glenn Rhee (Steven Yeu).

Negli ultimi episodi alcuni personaggi sembra abbiano deciso di cambiare bandiera: Dwight (Austin Amelio) pare aver voltato le spalle a Negan che ha trovato in Eugene(Josh McDermitt) un potenziale alleato. I problemi non finiscono qui perché la vita di Sasha (Sonequa Martin-Green) sembra essere in serio pericolo e la ragazza ha ribadito nel penultimo episodio che commetterà il suicidio piuttosto di essere usata da Negan contro i suoi amici,. Secondo rumour suggeriti dall’Hollywood Reporter la sua avventura in The Walking Dead potrebbe essere arrivata al capolinea ma sarà davvero così?

Un altro rumour parla del ritorno dei morti : non è inusuale per The Walking Dead riportare nella serie personaggi deceduti, come è stato per la visione di Tyreese (Chad Coleman) nella quinta stagione o Rick che ricorda Hershel (Scott Wilson) al termine della quarta Potrebbero tornare stavolta Glenn o Abraham, vittime del massacro che apri la stagione?

Un anno fa, The Walking Dead fece infuriare i fan con un brutale finale in sospeso. Non aspettatevi un simile finale anche per la settima stagione. Secondo quanto detto dallo showrunner Scott M. Gimple al PaleyFest di quest’anno “Il prossimo season finale è anche la fine di un capitolo; è una conclusione che permetterà a questa storia epica di andare avanti”.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *