Al via X Factor - Le selezioni 2014 con la nuova giuria su Sky Uno | Digitale terrestre: Dtti.it

Più gara, più musica, ancora più talento, ancora più show. Ancora una volta, X Factor si mette in gioco, e lancia la sfida della nuova stagione, la quarta targata Sky, puntando forte sul talento più puro.

X Factor 2014 prende il via raccontando in modo nuovo le selezioni tra 60 mila voci che hanno incantato palazzetti e un pubblico complessivo di 10 mila persone, e visto all’opera la nuova, energica giuria composta da Victoria Cabello, Fedez, Mika e Morgan.

Un quartetto determinato, imprevedibile, ironico e competitivo, che debutterà giovedì 18 settembre alle 21.10 su Sky Uno HD. Saranno 5 le puntate dedicate alle selezioni (in onda d 72 ore dopo in chiaro su Cielo) e 8 di gara in diretta dall’X Factor Arena e da quest’anno l’intera edizione sarà visibile anche in streaming, in diretta e senza vincoli, su Sky Online (skyonline.it). E con una puntata in più X Factor quest’anno accenderà i giovedì di Sky Uno per ben 13 settimane.

Alle  prime 3 puntate di Audizioni, che quest’anno si sono svolte in palazzetti davanti ad un pubblico di migliaia di persone, seguirà quella diBootcamp, con un nuovo meccanismo e per la prima volta “a porte aperte” con migliaia di persone tra gli spalti del Forum di Assago, dove anche quest’anno si terrà la finalissima live. E ancora, Elio, The Bloody Beetroots , Eugenio Finardi e Raphael Gualazzi saranno gli ospiti dell’ultima puntata di selezioni, le Home Visit, e supporteranno Mika, Victoria Cabello, Morgan e Fedez nella scelta dei 3 cavalli di battaglia che ognuno di loro schiererà per il live.

Sarà una sfida all’ultima nota: Mika guiderà la squadra degli Over 25, il campione in carica Morgan quella dei Gruppi Vocali,  Victoria le Under 24 Donne e Fedez gli Under 24 Uomini.

 

LE SELEZIONI E LE NOVITA’

Dopo la prima fase di casting i concorrenti ammessi alle Audizioni quest’anno hanno potuto esibirsi fin dalle selezioni su un vero palco da concerto all’interno di un autentico show, realizzato in grandi arene e palazzetti nelle città di Roma, Torino e Bologna, dove platee di migliaia di persone hanno assistito live alle loro esibizioni e al debutto della nuova giuria di X Factor. Il pubblico di Sky Uno potrà assistere a questi 3 show nel corso delle prime 3 puntate, seguite giovedì 9 ottobre da un Bootcamp ancora più rinnovato: per la prima volta aperto al pubblico e con un meccanismo tutto nuovo, il Six Chairs Challenge. Durante le esibizioni, saranno posizionate sei sedie per ogni categoria, ad indicare i sei “posti” che ciascun giudice avrà a disposizione per le Home Visit: per passare il turno non basterà essere stato scelto ad occupare una sedia, ma ogni giudice avrà fino all’ultimo la possibilità di cambiare idea, man mano che proseguono le esibizioni, e fare sedere un altro concorrente. Anche quest’anno è stato scelto il Forum di Assago per fare da sfondo sia ai Bootcamp, dove sono stati scelti i 24 concorrenti ammessi alle Home VIsit, che alla finalissima di X Factor, dove solo i finalisti torneranno l’11 dicembre per contendersi il titolo di nuova pop star d’Italia.

L’ultima fase di selezioni è dedicata alle Home Visit, dove ciascun giudice ha scelto la location e il big della musica ideale per essere supportato nella scelta dei 3 cavalli di battaglia da schierare nella gara live. Victoria Cabello ha selezionato il suo terzetto a Londra, in uno storico locale di concerti, in compagnia di The Bloody Beetroots  (Simone Cogo/Bob Cornelius Rifo), noto per la maschera che indossa durante i propri concerti e che ha partecipato allo scorso Festival di Sanremo.  Fedez ascolterà i 6 concorrenti in compagnia di Raphael Gualazzi, presso una villa nel milanese.  Mika ha portato i concorrenti sull’Isola di Mozia (comune di Marsala), presso un insediamento fenicio che  rimanda alle sue origini libanesi, e scegliendo che fosse Elio, con cui ha condiviso lo scorso anno la sua prima esperienza da giudice di X Factor, il suo ospite e aiuto nella cruciale scelta della sua squadra. Infine Morgan, in una location fusion tra pop e classica a Vienna, ha deciso di conoscere e selezionare i componenti del suo team in compagnia di Eugenio Finardi.

Anche quest’anno il pubblico da casa avrà la possibilità di riportare in gara il migliore tra gli esclusi alle Home Visit, grazie alla “Enel Green Light”. I quattro giudici sceglieranno quale potenziale concorrente della propria squadra avrà la possibilità di essere integrato nel cast attraverso i voti del pubblico da casa, ed entrare direttamente in gara durante la seconda puntata del live, il 30 ottobre.

Una lunga fase di casting che ha portato all’elezione di un cast ancora più forte degli scorsi anni, partita dall’X Factor On the Road, un vero e proprio tour per l’Italia attraverso 20 tappe per cercare il talento fuori dai grandi centri, quel talento nascosto che, per ragioni geografiche, non si era mai avvicinato al format e che lascia spazio solo all’alta qualità musicale, dimostrata da un’altra novità: l’introduzione dei producer musicali all’interno di ogni categoria, che affiancheranno i vocal coach, e il cui compito è la preparazione canora dei concorrenti. L’obiettivo dei producer è quello di contribuire alla costruzione del percorso musicale dei concorrenti con la scelta dei brani e degli arrangiamenti. E’ questa una delle peculiarità più importanti della versione italiana del talent show che, la SyCo dell’ideatore del format  Simon Cowell ha definito la migliore declinazione mondiale del talent show più seguito nei cinque continenti.

 

LE 8 PUNTATE LIVE IN ONDA DAL 23 OTTOBRE

Al termine del percorso di selezioni prenderà il via la fase di gara live, che come sempre vedrà molte novità soprattutto sul fronte dell’interattività e della partecipazione del pubblico allo show. La prima è X Factor sei tu, che darà ai  telespettatori la possibilità di “essere protagonisti” della 1^ puntata live dall’XFactor Arena.

 

X FACTOR 2014  – SPONSOR E PARTNER

Per l’edizione 2014, Sky e FremantleMedia si avvarranno della sponsorship di una serie di brand che hanno deciso di collaborare al progetto X Factor attraverso attività innovative e multipiattaforma, ciascuna differente dall’altra. Quest’anno gli sponsor ufficiali sono Enel, occhiali Lozza by De Rigo Vision, Max Factor,  Morellato Gioielli e Sector No Limits, Peugeot, Puma, Testanera, Twix e Yamaha.

Anche per questa edizione, Radio Deejay sarà di nuovo al fianco del talent show di Sky Uno come media partner, mentre Deezer, primo servizio mondiale per la musica in streaming, metterà a disposizione le playlist del mondo X Factor.

XF8

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here