A dicembre Steel, la TV tutta azione, divertimento e fantascienza (Mediaset Premium sul DTT), trasmette in esclusiva Prima TV per l’Italia il finale di stagione di Due uomini e mezzo 8. La serie, ideata da Chuck Lorre – creatore anche di Big Bang Theory -, è uno dei maggiori successi della CBS. Andata in onda per la prima volta nel 2003 ha avuto subito un incredibile seguito. Dal 2004 ad oggi, Due uomini e mezzo è stata candidata a più di 30 Emmy Awards, vincendone complessivamente 9. La sitcom, inoltre, è stata  nominata anche a 2 Golden Globe Awards e a 3 Screen Actors Guild Awards. Lo show è stato confermato per una decima stagione e l’ottava è l’ultima che vede come protagonista Charlie Sheen che verrà sostituito da Ashton Kutcher.

L’appuntamento con le ultime due puntate è per domenica 23 dicembre alle 22:05.

Nel finale di stagione Rose continua la sua finta relazione con Charlie, mentre si scopre che lo studio di Alan è coinvolto in una truffa…

 TwoAHalfMen_8 (1)

DUE UOMINI E MEZZO

Charlie Harper (Charlie Sheen) è un compositore di jingle con una villa sulla spiaggia e una Jaguar nel garage. La sua vita viene sconvolta quando suo fratello Alan divorzia e si trasferisce a casa sua con il figlio di 10 anni Jake.

I due fratelli non potrebbero essere più diversi. Charlie è un inguaribile “Don Giovanni” dedito ad una vita agiata e senza regole mentre Alan, al contrario, è timido e maniacalmente preciso.

Il protagonista della serie, Charlie Sheen somiglia moltissimo al suo personaggio. L’ottava stagione è stata in forse molto a lungo a causa della sua vita sregolata fino al marzo 2011 quando la Warner Bros ha deciso di licenziarlo per via dei suoi problemi legati all’abuso di alcol e droghe ma anche al rapporto con Chuck Lorre, aggredito da Sheen con insulti antisemiti. A sostituire Charlie Sheen, arriverà Ashton Kutcher, ex marito di Demi Moore e attore di commedie che, dopo i successi cinematografici, torna alla televisione che lo lanciò con l’acclamata serie That ’70s Show nel 1998.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.