Street Food Heroes arriva a Palermo

Street Food Heroes arriva a Palermo | Digitale terrestre: Dtti.it

street-food-heroes-palermo

Il critico enogastronomico Mauro Rosati, l’american foodblogger Laurel Evans e lo chef “rock” Francesco Fichera atterranno a Palermo per il quarto appuntamento di Street Food Heroes, l’innovativo programma sul migliore “cibo da strada” del nostro Paese.

Un’intera puntata – in onda  venerdì 14 giugno alle ore 22.00 su Mediaset Italia2 – alla scoperta della città siciliana, al quinto posto della classifica mondiale dei luoghi con il miglior cibo da strada, preceduta solo da Bangkok, Singapore, Penang e Marrakesh.

I tre intenditori del cibo da strada, come di consueto, assegnano un punteggio a tutti i cibi assaggiati per stabilire i migliori Street Food Heroes, che andranno a comporre l’esclusiva Street Food Heroes Guide.

Prima tappa palermitana da Cuochini per assaggiare le arancine. Si prosegue poi alla Friggitoria Chiluzzo per gustare il tipico pane con panelle e cazzilli. A seguire da Tony Carnazza per provare le specialità del “mangia e bevi”. Infine, spazio alla sfida nella sfida, questa volta a base di uno dei piatti più popolari della tradizione culinaria siciliana: il Pani Ca’ Meusa, nella versione cosiddetta “schietta” o “maritata”. A competere saranno Nino U’BallerinoPorta Carbone e Rocky Basile.

I luoghi recensiti dai tre esperti concorreranno per aggiudicarsi un posto d’onore nella Street Food Heroes Guide, la guida che oltre a contenere le ricette raccontate in ogni puntata, racchiuderà anche quelle suggerite dal pubblico attraverso le pagine dei social network del programma. Chi sarà lo Street Food Hero della puntata?

Il viaggio di Street Food Heroes, il travel cooking show targato Mediaset Italia2, sta volgendo al termine. Mancano, infatti, all’appello solo le tappe di Firenze e della Riviera Romagnola e poi sarà decretato l’Italian Street Food Hero di questa edizione. Fino a questo momento, a contendersi l’ambito titolo sono: Salvatore di Matteo per la pizza a libretto a Napoli, Stefano Callegari per il trapizzino a Roma e Giuseppe Zen per le bombette di Alberobello a Milano.

“Street Food Heroes” è prodotto da Lovely di Valentina Gardani in collaborazione con il centro media “Mediaclub”. CERES è partner di questo progetto.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *