Dopo lo straordinario successo di MASTERCHEF ITALIA, il talent show culinario diventato un piccolo cult del panorama televisivo, per le festività natalizie Cielo (DTT, canale 26) ha lanciato due puntate speciali di MasterChef. La prima è andata in onda mercoledì  21 dicembre, mentre la seconda puntata andrà in onda mercoledì 28 dicembre, alle ore 21.00.

Un’occasione unica per rivivere i momenti più divertenti e più emozionanti della prima edizione del programma. Attraverso il commento dei tre giudici, Carlo Cracco,  Bruno Barbieri e Joe Bastianich ripercorreremo la grande avventura di MasterChef dalle prime selezioni fino alla vittoria finale vinta dal giovane modenese di origini greche Spyros.

Tanti i contenuti esclusivi che verranno proposti a partire dai casting dello show che hanno visto la partecipazione di oltre 6mila aspiranti chef provenienti da tutta Italia.  Potremmo quindi rivedere i primi passi mossi nella cucina di MasterChef dai concorrenti che lo scorso 21 settembre hanno dato vita alla sfida culinaria più seguita della tv.

Ma i veri protagonisti saranno Alberico,  Danny,  Federico, Ilenia, Imma, Luisa e Spyros, i sette concorrenti che più si sono avvicinati alla finale. Le telecamere di Cielo sono andate a scoprire come è cambiata la loro vita da quel primo piatto portato davanti ai giudici di MasterChef. C’è chi, come Alberico ha abbandonato la scrivania al Ministero della Difesa per dedicarsi completamente alla cucina e chi, come Ilenia, lavora felicemente come chef in un agriturismo. Raggiunti nelle loro case, i sette concorrenti racconteranno il loro ritorno alla normalità dopo un’esperienza professionale e umana così intensa, il loro percorso all’interno del programma, le prove che hanno sostenuto, le rivalità e le amicizie che si sono create e soprattutto scopriremo il loro punto di vista sulle scelte dei giurati.

Spazio anche alla giuria di MasterChef che ha animato con simpatia e fermezza le 12 puntate dello show.  Per la prima volta incontreremo i tre giudici nel loro ambiente di lavoro: Carlo Cracco nel suo ristorante di Milano, Bruno Barbieri a Londra alle prese con la prossima apertura del Cotidie e Joe Bastianich in uno dei suoi locali a New York. I giudici inoltre avranno la possibilità di commentare apertamente l’operato dei concorrenti,  raccontarci le motivazioni che hanno portato alla vittoria di Spyros e la  possibilità di approfondire questioni legate alla gara culinaria: dalla cottura del filetto, oggetto di una prova ad eliminazione, all’importanza del saper impiattare e tanto altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here