Su DMAX la scienza diventa più magica della magia nella nuova serie “Breaking Magic”

Su DMAX la scienza diventa più magica della magia nella nuova serie "Breaking Magic" | Digitale terrestre: Dtti.it

Il trucco che si cela dietro uno spettacolo di magia credibile risiede nella scienza?Come fa un mago a frantumare una cisterna da dieci tonnellate come fosse la lattina di una bibita?  Come fa ad attraversare una piscina con una 4×4 senza affondare? E a levitare a dieci centimetri dal suolo?

La nuova serie in PRIMA TV dal titolo “BREAKING MAGIC” in onda a partire dal 1° febbraio, ogni venerdì alle ore 21:15 su DMAX (canale 52 digitale terrestre e canale 28 di TivùSat), risponde a queste domande e accompagna i telespettatori in un incredibile viaggio alla scoperta delle strabilianti magie di quattro giovanissimi ragazzi, ma soprattutto dei trucchi che si celano dietro di esse.

“BREAKING MAGIC” fonde lo spettacolo e il mistero della magia comune con il potere della scienza, rivelando i segreti di cose apparentemente miracolose. Ogni puntata, in compagnia di Wayne Houchin, Billy Kidd, Ben Hanlin e James Gales, conosciamo maghi emergenti che sbalordiscono il pubblico con una varietà di giochi e trucchi – come far crollare una parete con la voce e trasformare un braccialetto in argento in uno d’oro – prima di svelare la scienza dietro l’illusione.

La serie testa i confini della sconsideratezza grazie a telecamere nascoste, che mostreranno un pubblico ignaro di assistere a qualche tipo di magia che è in effetti scienza pura. Scopriamo i segreti di queste performances e che cosa le rende possibili.

breaking-magic

DAL 1° FEBBRAIO, OGNI VENERDÌ ALLE ORE 21:15 SU DMAX

CANALE 52 DIGITALE TERRESTRE E CANALE 28 DI TIVÙSAT

 

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *