Su La7 tornano in prima visione assoluta “I borgia”

Su La7 tornano in prima visione assoluta "I borgia" | Digitale terrestre: Dtti.it

Domenica 17 marzo tornano su La7, per la prima volta in Italia, I Borgia. La serie, creata dal regista Neil Jordan  (Intervista col vampiro e La moglie del soldato) con protagonista, nei panni di Papa Alessandro VI, l’attore premio OscarJeremy Irons, ha suscitato subito grande entusiasmo negli Usa, diventato dopo appena una puntata uno dei più grandi successi del canale Showtime degli ultimi anni.

Nove puntate senza filtri, sugli intrighi, i torbidi rapporti sessuali, gli omicidi di una delle famiglie più intriganti, corrotte e malfamate del Rinascimento italiano.

i-borgia

Episodio 5

Lucrezia, infelice a causa del difficile rapporto con il marito, distratto e violento, si interessa a Paolo, un giovane e attraente servitore di corte. Della Rovere cerca di ottenere dagli Sforza un passaggio sicuro sul territorio milanese per l’esercito francese. Nel frattempo, Cesare si è recato a Firenze per fare un’allettante offerta a Machiavelli: liberarlo del fastidio costituito dalle invettive antimedicee di Savonarola in cambio dell’impegno a non far passare le truppe del re di Francia come promesso al cardinale Della Rovere. Mentre il papa si occupa di combinare un vantaggioso matrimonio per Juan, esaminando diverse candidate possibili, Cesare, travolto dalla passione per Ursula Bonadeo, decide di ricorrere a mezzi estremi per averla tutta per sé.

 

Episodio 6

Il cardinale Della Rovere, raggiunta la Francia, offre al re un ottimo motivo per attaccare il Vaticano e rovesciare Alessandro VI. Per proteggersi da un’eventuale intervento del regno di Napoli nei piani del cardinale, il papa decide di combinare un matrimonio fra il figlio minore Joffre e Sancia di Napoli. A questo scopo invia Juan a Napoli per gestire la questione. Nonostante Sancia rimanga affascinata e sedotta dalla bellezza di Juan, il matrimonio con Joffre si celebra comunque. Cesare vorrebbe che Ursula Bonadeo divenisse la sua amante ma la donna, sopraffatta dagli scrupoli morali, si rifugia in convento.

Il debutto sul network americano Showtime, che in questi ultimi anni ha regalato gioielli del piccolo schermo come Dextere Homeland, ha fatto registrare, nel primo episodio, uno dei migliori debutti televisivi degli ultimi sette anni, creando uno degli appuntamenti di culto più attesi del palinsesto del canale con oltre 1,5 milioni di telespettatori.

La serie, girata interamente a Budapest, si è avvalsa di un’equipe di storici, costumisti e scenografi di primissimo piano per raccontare l’ascesa di Rodrigo Borgia al trono papale attraverso corruzione, intrighi, omicidi e veleni. “La cosa più interessante era raccontare il modo in cui il potere si veste di un mantello religioso, divenendo poi terrificante nei suoi appetiti”, sottolinea il regista Neil Jordan, premio Oscar per la sceneggiatura di La moglie del soldato nel 1992. All’inizio Jordan aveva pensato di realizzare un film per il grande schermo. “Ma ho cambiato idea – spiega – quando mi sono reso conto che non sarebbe stato possibile comprimere in un paio d’ore temi e personaggi tanto complessi”.

Con I Borgia La7 arricchisce ulteriormente il suo palinsesto, inserendo un altro prezioso elemento nel quadro delle grandi serie tv. Le vicende della famiglia più oscura e misteriosa del Rinascimento italiano, in prima visione assoluta, si inseriscono all’interno di una stagione già ricca di avvenimenti e di investimenti importanti, sempre attenta a proporre appuntamenti di grande successo e qualità.

 

Gli episodi de I Borgia saranno visibili in replica on demand su www.la7.tv

Sul sito www.iborgia.la7.it sarà presente una videogallery con i momenti più intensi degli episodi, i contenuti extra e tutte le informazioni sulla serie. Sulla fanpage facebook.com/fictionla7 saranno disponibili aggiornamenti, notizie e curiosità sulla serie e sul cast.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *