Torna Masters Of Magic. Il primo appuntamento è fissato martedì 7 giugno alle 21.05 su Rai2. Il mondo dell’illusione verrà presentato al grande pubblico in tutte le sue discipline e sfumature attraverso un vero e proprio campionato di magia. Otto grandi artisti del panorama magico italiano si sfideranno in una gara ad eliminazione che porterà all’elezione del Campione Italiano di Magia. Raul Cremona e Jessica Polsky accompagneranno lo spettatore all’interno di un bosco incantato in cui ogni prestigio è possibile.

Verrà costruito uno dei palchi a led più grandi mai realizzati per la televisione italiana; i led ricreeranno un’atmosfera diversa per ogni artista, cosicché lo spettatore potrà essere trasportato in volo dai tetti di Parigi alle pendici del Monte Fuji. Alberto Giorgi, Aldo Nicolini, Alessandro Politi, Andrew Basso, Eleonora Princess of Magic, Mirco Menegatti, Skizzo e Van Denon si esibiranno nei vari settori della magia come le grandi illusioni, la manipolazione, la prestidigitazione, il mentalismo, l’escapologia ed il cabaret magico. Il pubblico del Palais di Saint-Vincent voterà gli scontri diretti tra gli otto concorrenti e decreterà i quattro finalisti che passeranno alla finalissima della seconda puntata in onda martedì 14 giugno. Le esibizioni dei concorrenti del Campionato Italiano di Magia saranno accompagnate dalle performance dei più famosi illusionisti del mondo. Ad aprire la scena lo svizzero Peter Marvey, soprannominato il “Re del volo”, capace di eseguire l’illusione dello smembramento. La seconda esibizione è quella di Pilou, campione del mondo di magia nel 2006, che porta in scena un divertente numero di manipolazione con le mele. L’americano Brett Daniels esegue uno dei numeri più incredibili: la levitazione. E ancora David & Dania, la coppia di trasformisti più famosa degli Stati Uniti che in tre minuti riesce a cambiarsi ben 15 volte. Roy Davenport, erede di una dinastia di maghi, porterà in scena uno dei classici dell’illusionismo: il numero con gli anelli. L’unico al mondo ad eseguire un numero con gli uccelli tropicali, Arnò, si esibirà con pappagalli, ara, cocorite e  colombe bianche. Infine la magia multimediale di Tony Chapek, che interagisce con il suo alterego televisivo.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.