Su Rai2 torna Francesco Facchinetti con “Rai Boh”, ospite Mentana

Su Rai2 torna Francesco Facchinetti con "Rai Boh", ospite Mentana | Digitale terrestre: Dtti.it

Martedì 29 gennaio, in seconda serata, andrà in onda “Rai Boh”, il nuovo programma d’intrattenimento di Rai Due condotto da Francesco Facchinetti, che accoglierà, in ogni puntata, un noto personaggio televisivo che avrà il compito di aiutare lui e i telespettatori a comprendere la tv, sia dal punto di vista di chi la produce sia da quello di chi la guarda.

Ospite della prima puntata: Enrico Mentana.

Rai Boh rappresenta la difficoltà del conduttore stesso di capire qualcosa di televisione e mette in scena ironicamente una finta richiesta della rete per un programma che Francesco non sa come realizzare.

I toni che caratterizzeranno il percorso di questa puntata sono quelli istituzionali del giornalismo televisivo: un viaggio all’interno del mondo della tv con lo scopo di generare idee e modelli efficaci su come si possa fare televisione.

In studio, il Direttore del TgLa7 attraverserà da protagonista due stazioni, in ognuna delle quali sarà chiamato a esprimere in maniera più o meno seria pareri, opinioni e gusti televisivi: “La stanza dei bottoni”, dove i bottoni sono quelli del telecomando. Francesco inviterà Enrico Mentana a comporre il proprio personalissimo palinsesto settimanale chiedendogli di scegliere tra le offerte televisive giornaliere e scoprire i suoi gusti da telespettatore.

Spazio poi “L’intervista di Mamma Rai”: Francesco, non sentendosi ancora pronto per intervistare il Direttore, delegherà questo compito all’unica “entità” al di sopra di tutti, ovvero Mamma Rai, impersonata da Nicoletta Orsomando, storica annunciatrice del servizio pubblico.

Fanno parte del cast di Rai Boh, tra gli altri, anche: Carlo Giuseppe Gabardini ( “Il Paranoicomico”), Massimo Bagnato (“Il Gossipparo”) e Desy Luccini (“La presidentessa del sindacato delle vallette disoccupate”).

rai-boh

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *