Il campionato Nascar torna sugli schermi televisivi italiani. Dopo la parentesi di Dahlia Tv che trasmetteva le sintesi delle gare per un’intera stagione, arriva Sportitalia a prenderne il posto e lo fa sicuramente in modo più completo. L’emittente sportiva diretta da Bruno Bogarelli infatti ha acquisito i diritti per la Sprint Cup 2011, di cui trasmetterà le gare (perlopiù in diretta) e gli highlights settimanali da 60 minuti. Si inizierà già questa domenica, 27 marzo, con la gara di Fontana (California), l’Auto Club Speedway.

La NASCAR, acronimo di National Association for Stock Car Auto Racing, è uno dei più famosi campionati automobilistici che si disputa dal 1948 sul territorio degli Stati Uniti, del Canada e del Messico. La “Sprint Cup Series” è la maggiore categoria della NASCAR. Una stagione della Sprint Cup Series è formata da 36 gare per più di 10 mesi di corse, con più di 4 milioni di dollari in palio ad ogni gara. Il campione 2010 è Jimmie Johnson che si è confermato campione per la quinta volta consecutiva, continuando la sua supremazia nella serie maggiore e stabilendo un record difficilmente avvicinabile.

Il network Sportitalia – la tv dello sport comprende attualmente tre canali: Sportitalia 1, dedicato in gran parte al calcio, Sportitalia 2, dedicato invece a tutti gli altri sport, e Sportitalia 24, emittente all news sportiva. I tre canali sono ricevibili gratuitamente sul digitale terrestre nelle zone coperte dal segnale di TivùItalia, mentre solo i primi due sono anche sulla piattaforma Sky alle numerazioni 225 e 226. Sportitalia 24 è infine visibile anche in live streaming direttamente dal sito web ufficiale www.sportitalia.com

Fonte: AGM-LoSpettacolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here