La rete televisiva La7 ha raggiunto nella stagione autunnale un’audience share del 3,5%, in aumento rispetto al 3% dell’anno 2009. A darne notizia in data odierna è stato il Gruppo Telecom Italia Media dopo che il Consiglio di Amministrazione della società ha esaminato ed approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre scorso, ha approvato il Piano Industriale a valere sugli anni dal 2011 al 2013, ed ha altresì convocato per il prossimo 8 aprile 2011 l’Assemblea degli Azionisti.

Il 2010 è stato caratterizzato dal conseguimento di un Ebitda positivo per 13,2 milioni di euro a fronte di un abbattimento delle perdite nette di 18,1 milioni di euro rispetto all’anno precedente, e di un miglioramento del cash flow escludendo l’operazione di aumento di capitale. Il 2010 è stato un anno importante dal fronte televisivo, ed in particolare da quello del digitale terrestre, con il lancio dei canali MTV+ e La7D che hanno contribuito all’aumento dell’audience share, mentre dal fronte Internet sono stati lanciati i Portali Mtvnews.it e Nickjr.it.

Per quel che riguarda il Piano Industriale, sebbene negli ultimi tre anni siano stati fatti dei passi in avanti significativi, uno degli obiettivi primari per Telecom Italia Media rimane quello del conseguimento dell’equilibrio economico e finanziario di La7. Con riferimento al canale La7d, Telecom Italia Media mira a sviluppare sia l’appeal del canale, sia ad incrementare gli ascolti orientando ancor di più la programmazione al segmento femminile e giovanile.

Fonte: BlogLive

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here