Da domani la seconda stagione di “Io sono Cait” su TV8

Dopo aver raccontato la discussa trasformazione di Caitlyn Jenner da atleta olimpico a donna copertina, TV8 (canale 8 del digitale terrestre) propone in prima visione tv la seconda stagione di Io sono Cait, la docu-serie in onda da martedì 31 maggio alle ore 23.30.

Vincitore di una medaglia d’oro nel decathlon ai Giochi olimpici di Montréal 1976, l’atleta William Bruce Jenner si è trasformato ufficialmente in Cait, una splendida trasgender pronta a viversi la sua vita fino in fondo.

Nelle nuove puntate, Cait parte per un viaggio attraverso gli Stati Uniti con le sue migliori amiche. Il suo percorso toccherà sia scenari meravigliosi sia argomenti spinosi, rimasti ancora in sospeso nella nuova vita di Cait.
Tra la difficile posizione di essere una transgender di idee Repubblicane e la mediazione con se stessa per venire a patti con il proprio passato, Cait porta sul piccolo schermo tutta la propria sincerità e offre al pubblico i propri dubbi ancora una volta con un solo scopo ultimo: diffondere una nuova  cultura e una nuova concezione dell’identità sessuale.

Per approfondire il percorso che ha portato alla “nascita” di Cait è possibile seguire sul sito ufficiale di TV8 (www.tv8.it) lo speciale integrale “Chi è Cait?” in cui la giornalista del Corriere della Sera Maria Volpe racconta l’atleta e la sua vita privata prima di questo grande passo. Attraverso interviste, testimonianze e immagini d’archivio, Maria Volpe ci conduce alla scoperta di chi era Bruce Jenner prima di diventare Caitlyn e che cosa ha rappresentato per l’America. Un viaggio sulla sessualità che cambia nella società contemporanea.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *