Venerdì 8 marzo in prima tv il docu-movie “Mansome” su DMAX

Venerdì 8 marzo in prima tv il docu-movie "Mansome" su DMAX | Digitale terrestre: Dtti.it

In una società in cui la virilità è sempre più definita dal concetto di “metrosessualità”, come può un uomo moderno forgiare la propria identità maschile?

Nella serata della Festa della Donna DMAX ironizza con i suoi telespettatori attraverso un docu-movie diretto e prodotto dal regista candidato all’Oscar MORGAN SPURLOCK (Supersize me): “MANSOME”, in onda venerdì 8 marzo alle ore 21:15 su DMAX (canale 52 digitale terrestre e canale 28 di TivùSat).

Presentato al Tribeca Film Festival nel 2012 e mai distribuito in Italia, il documentario con fare provocatorio apre una riflessione sul tema della virilità e della mascolinità in un’epoca, la nostra, in cui le tradizionali differenze fra i sessi sembrano essere superate e gli uomini sono sempre più interessati all’estetica e alla cura personale.

Attraverso il suo geniale modo di osservare la realtà, Spurlock indaga sulla cura dell’aspetto maschile suscitando interessanti riflessioni sull’approccio unico che i maschi hanno sulla loro immagine. I tradizionali simboli maschili sono ancora importanti nella società moderna o stanno scomparendo?

In un crescendo comico, le telecamere seguono Judd Apatow (protagonista della serie Girls), Will Arnett e Jason Bateman (protagonisti della serie Arrested Development) all’interno di una spa, nella quale si sottoporranno a diversi trattamenti di bellezza…tentando di capire cosa significa essere “uomini” oggi.

mansome

VENERDÌ 8 MARZO ALLE ORE 21:15 SU DMAX

 CANALE 52 DIGITALE TERRESTRE E CANALE 28 DI TIVÙSAT

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *