VH1 presenta le novità della programmazione di marzo

VH1, il canale musicale di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul canale 67 del digitale terrestre, presenta un’anticipazione delle novità in palinsesto nel mese di marzo, sempre più ricco di contenuti.

Le novità nella programmazione di marzo si aprono con un appuntamento particolarmente atteso: martedì 7 marzo VH1 dedica una serata speciale a Ed Sheeran, una delle giovani stelle della musica pop in rapidissima ascesa, in occasione dell’uscita del suo ultimo e attesissimo album “Divide”. A partire dalle ore 22.00, con Best Of Ed Sheeran andranno in onda i migliori video del giovane cantautore britannico, con una rotazione interamente dedicata ai suoi successi. A seguire, a partire dalle 22.50, tornerà su VH1 un appuntamento con lo storico show Storytellers, un concerto-incontro armonioso e unico tra il musicista e il pubblico presso il Whelan di Dublino. Ed si esibirà e svelerà alcuni aneddoti relativi alla realizzazione dei suoi brani. Infine, la serata si concluderà con Nine Days and Nights of Ed Sheeran, un documentario di un’ora in onda dalle 23.40 che permetterà ai fan più accaniti di scoprire qualche aspetto in più della sua vita privata edella sua carriera.

L’8 marzo, in occasione della Festa della Donna, VH1 dedicherà una programmazione speciale tutta al femminile, un omaggio alle più grandi star della musica italiana e internazionale. Dalle ore 11.00 alle 13.00, e dalle ore 18.00 alle 19.40 andrà in onda “Simply the best Women”, una rotazione di video delle cantanti più amate di sempre, tra cui Beyoncé, Madonna, Rihanna, Alanis Morissette e tante altre. Subito a seguire, un appuntamento interamente dedicato alle voci Made in Italy con “Best of Donne”, un’ora di musica dedicata esclusivamente alla produzione italiana con una rotazione di video che comprende i più grandi successi di Giorgia, Elisa, Laura Pausini, Fiorella Mannoia e molte altre. La serata speciale si chiuderà con il film Dreamgirls, a partire dalle 20.40, commedia musicale vincitrice di 2 Premi Oscar e di 3 Golden Globe ispirata alle vicende delle Supremes, gruppo soul femminile che raggiunse il successo negli anni ’60. Il cast è stellare e vede tra i migliori interpreti Jamie Foxx, Eddie Murphy, la cantante Beyoncé Knowles e Jennifer Hudson, che si è aggiudicata l’Oscar come Miglior attrice non protagonista.

Sempre l’8 marzo, subito dopo Dreamgirls, i più nostalgici saranno felici di ritrovare sul piccolo schermo la serie TV cult più amata di tutti i tempi in versione HD: Happy Days. Ideata e diretta da Garry Marshall, la serie è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti nel gennaio del 1974 ed è ben presto diventata una delle sit-com americane più seguite nel mondo corredata da un’indimenticabile colonna sonora Rock ‘n’ Roll. Le prime quattro puntate in onda l’8 marzo a partire dalle ore 22.45 verranno trasmesse in simulcast su Paramount Channel (canale 27 del dtt). Le puntate successive invece saranno in onda su VH1 a partire dal 13 marzo, tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 21.10. La sit-com esplora in modo ironico il mondo dell’adolescenza e la spensieratezza del dopoguerra americano attraverso le vicende della famiglia Cunningham. Tra brillantina e juke-box, hamburger e gonne a ruota, i veri protagonisti di Happy Days sono Richie Cunningham (Ron Howard) nel ruolo del ragazzo perbene e Arthur Herbert Fonzarelli aka Fonzie (Henry Winkler), il rubacuori e finto “sbandato” dal giubbotto di pelle, che nasconde un animo gentile.

Dal 9 marzo VH1 proporrà ai suoi spettatori un appuntamento settimanale con i film legati al mondo della musica. Il primo appuntamento aprirà un ciclo dedicato alle migliori interpretazioni del mitico Elvis Presley con Cafè Europa, commedia diretta nel 1960 da Norman Taurog, che vede come protagonisti tre soldati americani, in cerca di denaro per aprire un night a New York dopo il congedo. Per raggiungere lo scopo fanno una scommessa: uno di loro dovrà conquistare la ballerina Lilli…  Cafè Europa sarà introdotto nel migliore dei modi, a partire dalle 21.00, da due rotazioni di video musicali davvero speciali: Rock Legends, dedicate ai migliori video dei grandi maestri del rock, tra cui Rolling Stones, Queen e il rocker italiano per eccellenza Vasco Rossi eWannabe Elvis, con i video di tutti gli artisti che nel corso della carriera hanno cercato di imitare o rendere omaggio a Elvis nelle loro performance, nello stile (come Robbie Williams in Advertising Space) o attraverso cover dei suoi più grandi successi (come i Texas in Inner Smile). I successivi appuntamenti con le migliori interpretazioni di Elvis sono in programma il 16 marzo con Blue Hawaii, il 23 marzo con Cento ragazze e un marinaio e il 30 marzo con Paradiso hawaiano, sempre alle 22.50.

La grande novità del mese di marzo sarà Nuraghes S’Arena, trasmesso lunedì 20 marzo in seconda serata alle ore 22.50. Il corto, della durata di circa 20 minuti, è stato scritto e diretto da Mauro Aragoni, giovane regista originario dell’Ogliastra, già conosciuto e particolarmente apprezzato dalla critica per un precedente cortometraggio diffuso sul web e ispirato ai western di Sergio Leone. Nuraghes S’Arena è un cortometraggio epico influenzato da sfumature fantasy, che racconta una storia di vendetta, ambientata in Sardegna durante l’Età del Bronzo. Il protagonista è Arduè, un guerriero interpretato dal rapper Salmo, che decide di vendicare la morte della figlia sfidando a duello il suo assassino in un torneo all’ultimo sangue. Il cortometraggio è caratterizzato da un impatto visivo unico e forte, un piccolo gioiello che VH1 e Paramount Channel vogliono offrire in esclusiva ai loro spettatori. A seguire, alle 23.10 circa, verrà trasmetta una rotazione musicale interamente dedicata a Salmo.

 

Segui VH1 su Facebook e attiva le notifiche per le dirette per essere aggiornato e non perderti i Live della serata www.facebook.com/VH1Italia.

Per tutte le novità sul canale vai sul sito www.vh1.it.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *