Eurosport inaugura il mese “mondiale” degli sport invernali

La stagione degli sport invernali è al suo culmine ed Eurosport, la “Casa degli sport invernali”, è pronta per offrire agli appassionati un vero e proprio mese “mondiale”. Saranno ben quattro, infatti, dal 7 febbraio al 19 marzo, i Campionati Mondiali che Eurosport trasmetterà sulle proprie piattaforme, grazie a una copertura senza rivali.

Si parte subito in grande stile, domani 7 febbraio, con le dirette di tutti gli eventi dei Mondiali di sci alpino di Sankt Moritz, fino al 19 febbraio. Oltre alle 40 ore live per non perdere un istante delle competizioniEurosport proporrà ogni giorno, attorno alle 18:45, il magazine “Winter Sports Extra” condotto da Jonathan Edwards, ricco di interviste esclusive, highlights e approfondimenti, e “The Coach”, programma in cui la leggenda dello sci Tina Maze, analizzerà tutte le tattiche e le strategie degli sciatori, offrendo un punto di vista alternativo e unico agli appassionati.

La stella slovena ha dichiarato: “A differenza della Coppa del Mondo, gli atleti in gara sanno che qui hanno una sola opportunità per vincere una medaglia, daranno quindi il massimo e potremo vedere delle gare davvero entusiasmanti. Sono emozionata con “The Coach” di poter analizzare il modo in cui ciascuno di loro performa in gara, in uno dei miei luoghi preferiti e in cui ho vinto di più. Non vedo l’ora di iniziare!”.

Assieme a Jonathan Edwards e Tina Maze, sarà coinvolto anche un nutrito gruppo di talent locali guidati in Italia da Karen Putzer e Matteo Marsaglia.

Quasi in contemporanea, dall’8 al 19 febbraio, scattano a Hochfilzen, in Austriai Mondiali di biathlon, a cui Eurosport garantirà una copertura integrale in diretta di tutte le prove. Gli ultimi appuntamenti con questo tour de force di sport invernali in diretta su Eurosport saranno i Campionati Mondiali di Sci Nordico da Lahti, in Finlandia, dal 22 febbraio al 5 marzo, e quelli di Sci Freestyle e Snowboard da Sierra Nevada, in Spagna, dal 5 al 19 marzo.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *