Eurosport, dal 14 al 30 luglio, è pronta a tuffarsi dai blocchi di partenza assieme a Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri e alle altre stelle della nazionale azzurra di nuoto, nella 17° edizione dei Campionati Mondiali, che si disputeranno alla Duna Aréna di Budapest, in Ungheria.

I primi a scendere in acqua saranno i tuffatori: dal 14 al 22 luglio i canali Eurosport offriranno una copertura completa dell’evento in diretta, che comprende sia i turni eliminatori, sia le finali. Il commento delle gare sarà affidato a Gianmario Bonzi e Nicola Marconi, ex nazionale italiano di tuffi e vincitore di 3 medaglie d’oro ai Campionati Europei in carriera.

A partire da domenica 23 luglio il testimone passerà, invece, ai nuotatori. Per una settimana, Eurosport prevederà due sessioni giornaliere: quella del mattino dedicata alle batterie e quella pomeridiana dedicata alle finali. Nel ruolo di spalla tecnica di Gianmario Bonzi ci sarà Lorenzo Vismara, vincitore in carriera di un argento mondiale, di undici medaglie europee e di svariati titoli italiani.

Per i tuffi, dopo il ritiro di Tania Cagnotto, le speranze azzurre sono riposte in Elena Bertocchi, doppio oro europeo a Londra a giugno nel trampolino da un metro individuale e insieme a Maicol Verzotto nel sincronizzato misto nel trampolino 3 metri.

Le punte di diamante della nazionale di nuoto, invece, saranno Federica Pellegrini (argento nei 200 sl e nella staffetta 4×200 sl a Kazan 2015) e Gregorio Paltrinieri (campione mondiale e Olimpico in carica nei 1500sl, nonchè argento iridato negli 800 sl nel 2015).

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.