La F1 si avvia al rush conclusivo. Dopo due settimane di stop, da domani a domenica 2 novembre, tutte le emozioni del Gp degli Stati Uniti (terz’ultimo appuntamento Mondiale) in diretta su Sky Sport F1 HD (canale 207).

Tanti gli spunti d’interesse sul circuito di Austin. Assenti giustificate Caterham e Marussia, alle prese con guai finanziari, oltre a quelli in pista per la scuderia russa dopo il tragico incidente di Jules Bianchi a Suzuka.   Saranno 18 le auto al via, dunque, sulla griglia di partenza texana, numero che scende a 17 se si considera il sabato di qualifica. Sebastian Vettel ha annunciato che quasi certamente non parteciperà al Q1 americano per la regola che impone di partire dalla pit-lane se si sostituisce l’intera power unit.

L’assenza del tedesco, sommata a quella di Caterham e Marussia, darà vita alle qualifiche più strane degli ultimi anni con quattro probabili eliminazioni in Q1 e quattro in Q2, invece delle solite sei per round. Uno scenario inedito che potrebbe regalare sorprese. Tutta da vedere la gara in rimonta di Vettel, così come la sfida per pole e vittoria in chiave Mondiale tra le Mercedes di Hamilton e Rosberg. Senza dimenticare il possibile annuncio di Alonso per capire il suo futuro, a cui si lega l’ufficialità dello stesso Vettel in Ferrari.

Come di consueto, Sky garantirà una copertura capillare, con il team di Sky Sport F1 HD al completo: accanto a Carlo Vanzini in telecronaca, Jacques Villeneuve e Marc Gené (live dal box Ferrari), con la presenza ai box diDavide Valsecchi. Non mancherà Alberto Antonini di Autosprint. Le interviste saranno di Antonio Boselli e Mara Sangiorgio, inviati nel paddock, con le incursioni tecniche di Fabiano Vandone e Marta Abiye, supportati dalle grafiche tridimensionali della Realtà Aumentata. Federica Masolin introdurrà i Paddock Live dal circuito, a partire dalla conferenza stampa piloti di giovedì.

Si comincia domani, giovedì 30 ottobre, proprio con la conferenza stampa dei piloti, in programma alle 17. Parleranno Valtteri Bottas (Williams), Romain Grosjean (Lotus), Esteban Gutierrez (Sauber), Lewis Hamilton (Mercedes), Sergio Perez (Force India), Daniel Ricciardo (Red Bull).

Seguirà alle 18 l’appuntamento con il Paddock Live-Pit Walk, condotto da Carlo Vanzini e Alberto Antonini per i commenti a caldo sulle parole dei piloti.

Venerdì 31 ottobre alle 15.45, l’introduzione delle prime prove libere (alle 16), seguite dal Paddock Live delle 17.30. Alle 20, poi, nuovamente in pista per la seconda sessione di libere (pre alle 19.45 e post dalle 21.30), mentre alle 22 sarà la volta delle prove libere di Porsche Super Cup. Alle 23 il Paddock Live Show dedicato all’analisi dei temi di giornata, con highlights e interviste.

Si torna in pista sabato 1 novembre alle 16 con la terza sessione di prove libere (pre dalle 15.45 e post alle 17). Seguiranno alle 17.25 le qualifiche di Porsche Super Cup e alle 19 quelle della F1 (differita alle 20.45 e alle 23.30sul canale 207 e sul mosaico interattivo in HD), precedute dal Paddock Live  delle 18 (post qualifiche dalle 20.15). Alle 21.55, tocca a Gara 1 della Porsche Super Cup, mentre il Paddock Live Show delle 23 riepilogherà i contenuti della seconda giornata in pista.

Domenica 2 novembre, la giornata motoristica comincia alle 18.25 con Gara 2 della Porsche Super Cup.  Alle 19.25, il Paddock Live d’introduzione alla gara di F1. Il semaforo verde del GP degli Stati Uniti si accende alle 21per la diretta della gara (differita a mezzanotte sul canale 207 e sul mosaico interattivo in HD). Dopo la bandiera a scacchi, il Paddock Live post gara (dalle 23).  Alle 23.30, poi,  appuntamento con Paddock Live Ultimo Giro, con le domande via Twitter dei telespettatori, mentre lunedì 3 novembre alle 19 su Sky Sport F1 HD, appuntamento con Race Anatomy, condotto da Fabio Tavelli, per il riepilogo dei temi del weekend a stelle e strisce.

Sky Sport F1 HD è anche online all’indirizzo skysporthd.it/f1 con un’area interamente dedicata fatta di notizie, approfondimenti, fotogallery e video esclusivi. La sezione F1 è presente e ottimizzata su tutti i device mobili. E con il FantaGP, il fantagioco gratuito rivolto al mondo della F1, per tutti la possibilità di schierare una Fantasquadra personalizzata.

Anche sui social network sarà possibile seguire e commentare l’intero weekend di gara: sulla pagina Facebook ufficiale di Sky Sport F1 HD (fb.com/SkySportF1HD) saranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale e approfondimenti; su Twitter (twitter.com/SkySportF1HD), con l’hashtag #SkyMotori, sarà possibile interagire con i giornalisti e gli esperti Sky.

 

GIOVEDÌ 30 OTTOBRE 

ore 17: conferenza stampa piloti F1

ore 18: Paddock Live – Pit Walk

 

VENERDÌ 31 OTTOBRE

ore 15.45: Paddock Live

ore 16: prove libere 1 F1

ore 17.30: Paddock Live

ore 19.45: Paddock Live

ore 20: prove libere 2 F1

ore 21.30: Paddock Live

ore 22: prove libere Porsche Supercup

ore 23: Paddock Live Show

 

SABATO 1° NOVEMBRE

ore 15.45: Paddock Live

ore 16: prove libere 3 F1

ore 17: Paddock Live

ore 17.25: Qualifiche Porsche Supercup

ore 18: Paddock Live qualifiche

ore 19: qualifiche F1 (in differita alle 20.45 e 23.30)

ore 20.15: Paddock Live qualifiche

ore 21.55: Gara 1 Porsche Supercup

ore 23: Paddock Live Show

 

DOMENICA 2 NOVEMBRE

ore 18.25: Gara 2 Porsche Supercup

ore 19.25: Paddock Live gara

ore 21: gara F1 (in differita a mezzanotte)

ore 23: Paddock Live

ore 23.30: Paddock Live – Ultimo Giro

 

LUNEDI’ 3 NOVEMBRE

ore 19: Race Anatomy

moto-gp-stati-uniti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here