Dopo il GP della Repubblica Ceca, il Motomondiale supera lo stretto della Manica e approda sul circuito di Silverstone, dove si disputa il GP di Gran Bretagna, in onda in chiaro – in differita – solo su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19).

Pietra miliare delle corse automobilistiche, il circuito di Silverstone, inaugurato nel 1947, nel corso degli anni ha subito profonde trasformazioni che lo hanno reso uno dei tracciati più veloci del calendario Moto GP. Tra le peculiarità di questo circuito ci sono l’imponente struttura architettonica Silvestone Wings, la nuova Pt Lane e l’innovativo complesso di paddock.

Un tracciato lungo 5.891 metri che, per sua natura, ha sempre regalato un grande spettacolo, tra sorpassi mozzafiato e rettilinei a tutto gas. Dopo lo stop nel 1986, dal 2010 il Motomondiale è tornato su questa pista. Nella passata edizione Jorge Lorenzo, in sella alla Yamaha, si è aggiudicato la vittoria all’ultima curva, dopo un entusiasmante duello tutto spagnolo con l’iridato Marc Marquez.

Si parte dunque sabato 30 agosto alle ore 18.30 con lo studio live condotto da Davide Camicioli insieme a Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, per introdurre la sintesi delle qualifiche di Moto 2, Moto 3 e Moto GP, mentre domenica 31 agosto si scende in pista alle ore 17.00 con la differita di Moto 2, alle 18.00 la Moto GP e alle 19.15 la Moto 3.

gran-premio-bretagna

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.