Su DeAKids e SKY 3D, Massimo Polidoro e Federico Taddia presentano “Big Bang! – Un viaggio nei misteri”

Su DeAKids e SKY 3D, Massimo Polidoro e Federico Taddia presentano "Big Bang! - Un viaggio nei misteri" | Digitale terrestre: Dtti.it

Raccontare ai ragazzi quali sono i grandi misteri della Storia. E soprattutto, sfatare il primo, il più imminente: la profezia dei Maya che vuole che il mondo finisca il 21 dicembre 2012 alle 12.11. E’ questo l’obiettivo della nuova edizione di Big Bang!, il programma condotto da Federico Taddia che torna su DeAKids con la sua terza edizione.

Big Bang condotto da Federico Taddia questa volta, dopo aver fatto un emozionante viaggio nello spazio con Margherita Hack ed aver raccontato la storia delle Olimpiadi ai luglio in compagnia dei più grandi campioni azzurri, farà un viaggio nei misteri della storia in compagnia dello storico e “detective del mistero” Massimo Polidoro. L’appuntamento è per le ore 21.00 del 14 dicembre su DeAKids ( Sky, 601e e in tre dimensioni su Sky 3D (Sky, 150)

Secondo il calendario Maya, il 21 dicembre 2012 terminerà la quinta Era Cosmica (Età dell’Oro) e questo evento pare possa decretare la fine del mondo o un nuovo inizio. In occasione della misteriosa profezia dei Maya sulla fine del mondo, nasce quindi la nuova serie per ragazzi “Big Bang – Un viaggio nei misteri”.

La parola “mistero” racchiude in sé tutto il fascino dell’ignoto, della sfida, dell’attesa, della curiosità di trovare risposte. Dietro alla parola “mistero” spesso queste risposte già ci sono, ma si preferisce non darle o non raccontarle per mantenere l’aurea di bizzarro e paranormale che sempre piace e cattura l’attenzione.

E così il fantomatico “2012” tanto decantato dai Maya può diventare l’occasione per fare un viaggio alla scoperta delle civiltà antiche, muovendosi nel tempo e nello spazio per svelare alcuni dei “misteri del mondo” più noti.
Con “Big Bang – Un viaggio nei misteri” si vuole quindi andare a “smascherare” questi “Misteri” in un giusto equilibro tra l’aspetto incredibile e quello scientifico.

Si racconta quindi il fatto, il luogo e gli elementi inspiegabili, ponendo però l’accento su tutte le ipotesi e le spiegazioni date dagli scienziati. Il tutto con un taglio ironico e curioso, mantenendo il massimo rigore storico e scientifico.

Il 21 dicembre, giorno in cui la profezia Maya decreterebbe la fine del mondo, la puntata sar interamente dedicata alla profezia e oltre alla messa in onda su DeAKids e Sky 3D  andrà in onda, sempre alle 21.00, anche su DeASapere HD, il nuovo canale satellitare del gruppo De Agostini Editore dedicato alla conoscenza e al sapere utile e quotidiano e visibile su Sky al numero 420.

Il format rispecchia la struttura classica di “Big Bang”, fatta di storie curiose e divertenti raccontate dal conduttore Federico Taddia, alternate a domande fatte all’esperto Massimo Polidoro, divulgatore scientifico e membro del CICAP. Il tutto sarà accompagnato da animazioni e grafiche ironiche ed esplicative dell’argomento trattato. La serie si compone di 10 brevi puntate ognuna dedicata in maniera approfondita ad un mistero e con una parte sempre centrata sulla civiltà Maya. La civiltà Maya infatti, al di là della previsione del 2012, racchiude tantissime curiosità, sorprese, aspetti scientifici ed elementi molto interessanti.

“Big Bang!” Oltre ad andare in onda in simulcast ogni venerdì in prima serata alle 21.00 sarà in replica anche ogni sabato anche su DeASapere HD(Sky, 420) alle ore 17.40

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *