Documentario shock su Real Time:

Speciale sulla vera storia di una coppia di transessuali in dolce attesa. Cai, il marito, è una donna diventata uomo e rimasta incinta in circostanze davvero straordinarie: nonostante le terapie ormonali, infatti, è stata fecondata dalla moglie, Emily, a sua volta un uomo diventato donna. Le telecamere seguono la strana vicenda, dalla scoperta della gravidanza fino alla nascita del bimbo, documentando tutte le fasi della gestazione, comprese le ecografie e i controlli medici di Cai e le terapie ormonali di Emily, che vuole riuscire ad allattare il bambino. Un documentario davvero particolare, che segue due giovani vite alle prese con la transizione più importante della loro vita: diventare genitori.

Giovedì 8 dicembre alle 23:05 su Real Time

5 COMMENTI

  1. sono molto fortunati, e aperti: una donna normalmente si discosta da un uomo un po’ femminile, e un uomo che aspetta un bimbo, è decisamente femminile. C’è confusione di ruoli si. Ma se non son confusi loro, meglio così!

  2. E’ lecito restare “scioccati” per ciò che nn si conosce..ma anche loro come te hanno il diritto qualora lo volessero di diventare genitori. Dobbiamo metterci in testa tutti che prima che transessuali sono persone con sentimenti, con aspirazioni, capaci di provare gioie e dolore..questo ti lascia “scioccata”?

    • Brava Giorgia!!!
      Comunque prima di fare queste cose dovrebbero fare un po’ di informazione di base, e fatta bene.. ma, si sa, quella non fa audience… Che tristezza

  3. senza essere rigidi o moralisti, ma mi sento di dire, consapevole del fatto che questo documentario è stato fatto per dare uno shock alla gente e impressionare, che è stato davvero destabilizzante.
    Ho seguito per 15 minuti, e onestamente mi sono chiesta se è davvero un bene. La moglie, cioè il maschio diventato femmina, veniva sottoposto a iniezioni ormonali sperimentali per consentirgli di allattare al seno il figlio partorito dal marito, cioè dalla donna diventata uomo. Questo mi è sembrato davvero pazzesco, e mi sono domandata se è lecito, soprattutto pensando che la moglie ha ancora il pipino e il marito ancora la micetta! Il bimbo era bellissimo, e auguro loro tanta felicità, e soprattutto serenità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here