Sono circa 90 le persone impegnate per garantire la copertura Rai e non solo, dell’82° GP d’Italia a Monza. Rai assicura il segnale del GP a oltre 70 emittenti distribuite nei 5 continenti e tutta l’assistenza, la logistica, il supporto tecnico a 30 organismi radio televisivi stranieri, presenti al circuito e per i quali sono state allestite altrettante cabine commento per i vari radio e telecronisti. Stimata in oltre 550 milioni di persone la platea Tv mondiale che seguirà l’82° GP d’Italia. Per quanto riguarda la copertura televisiva sulle reti Rai, saranno oltre 14 le ore di diretta dedicate all’evento.

Si comincia con la Prima sessione di prove libere, venerdì mattina dalle 9.45 alle 11.45 su Raisport 1 (canale 57 della piattaforma digitale terrestre), a seguire, sulla stessa rete, la Seconda sessione delle libere dalle 13.45 alle 15.45.

Sabato, sempre su Raisport 1 la Terza e ultima sessione di libere dalle 11.45 alle 12.15. Alle 13.30 su Rai2 Dribbling, il rotocalco di Raisport in gran parte dedicato al GP d’Italia con un’esclusiva sorpresa targata Ferrari. Alle 13.45, sempre su Rai2, Pit Lane con le qualifiche (anche in HD sul canale 501 della piattaforma digitale terrestre). Al termine, commenti, interviste, moviole e analisi fino alle 15.30. Alle 15.40, su Raisport 1, la diretta di gara uno del campionato GP2.

Domenica si comincia alle 9.50 su Rai2 con Numero Uno GP e la gara due della GP2. Alle 13.10 c’è Pole Position su Rai1: Franco Bortuzzo, Jean Alesi, Pino Allievi, Cesare Fiorio, Roberto Boccafogli e altri ospiti analizzeranno il pre gara. Alle 13.40, subito dopo il Tg, Pole position…in griglia, con Ettore Giovannelli, Stella Bruno e l’ingegner Giancarlo Bruno faranno vivere l’attesa della partenza direttamente dalla Pit Lane. Dalle 13.55 (anche in HD sul canale 501), prende il via il GP d’Italia col commento di Gianfranco Mazzoni, Ivan Capelli e Giancarlo Bruno, interventi dai box e interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Al termine  della premiazione e fino alle 17.05, su Rai2, nuovamente spazio ai commenti con ospiti e opinionisti nella seconda e ultima parte di Pole position.

Fondamentale l’opera di coordinamento e organizzazione che per Raisport sarà assicurata dal vicedirettore di Raisport, nonché Team leader Maurizio Losa, con i due coordinatori giornalistici Sandro Iacobini e Alberto Bragaglia. Questo il riepilogo della programmazione sulle reti Rai:

Per seguire l’evento in streaming, vai nella sezione dedicata di Dtti.it e seleziona il canale di trasmissione.

VENERDI 9 SETTEMBRE.

RAISPORT 1  dalle 09.45 alle 11.45          Prima sessione prove libere

RAISPORT 1  dalle 13.45 alle 15.45          Seconda sessione prove libere

SABATO 10 SETTEMBRE

RAISPORT 1:  10.45-12.15   Terza sessione prove libere

RAI2:               13.45-15.30   Pit Lane – Qualifiche

RAISPORT 1: 15.40-16.50   Gara uno campionato GP2

DOMENICA 11 SETTEMBRE

RAI2 :              09.50-11.30  Numero uno GP – gara due GP2

RAI1:               13.10-13.30   Pole position

13.40-13.55          Pole position… in griglia

13.55-15.45          Gran Premio d’Italia

RAI2:              15.45-17.05          Pole position…il commento

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.