Dopo il successo della serie “La Terra vista dal cielo” il celebre fotografo francese Yann Arthus-Bertrand ritorna per un nuovo indimenticabile giro intorno al pianeta alla scoperta del misterioso e affascinante mondo dell’acqua. Sempre più minacciata dalla crescita demografica e dagli effetti del  riscaldamento globale, l’acqua è oggi probabilmente la più preziosa risorsa naturale del nostro pianeta. Attraverso spettacolari riprese aeree ed una costante attenzione per il fragile equilibrio ambientale, “Acqua, un pianeta che ha sete”, in onda in due puntate su Rai5, lunedì 26 agosto e domenica primo settembre, farà conoscere ai telespettatori  paradisi terrestri inesplorati creati da quell’elemento unico e magico che è l’acqua.

Nella prima puntata, lunedì 26 agosto, attraverso splendide immagini e reportages girati attraversando l’Europa, l’Africa, l’Asia e l’America, il documentario racconta le idee di coloro che s’impegnano per portare l’acqua a chi ne ha bisogno, o  tentano di utilizzarla in maniera più intelligente o, meglio ancora, di chi vuole smettere di inquinarla: perchè l’accesso all’acqua potabile pulita è più che mai la grande sfida del futuro…

acqua-pianeta-che-ha-seta

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.