Su Rai5 “Food trail”: la sfida del cibo

Su Rai5 "Food trail": la sfida del cibo | Digitale terrestre: Dtti.it

E’ possibile produrre all’infinito il cibo che consumiamo? Cosa significa realmente sfamare oltre sette miliardi di persone? A queste e a molte altre domande risponde “Food trail la sfida del cibo”, il nuovo programma in quattro puntate prodotto dalla BBC e trasmesso su Rai5 il mercoledì alle 22.15, a partire dal 28 agosto. Protagonista è Jimmy Doherty, giovane agricoltore inglese amante dei prodotti naturali e di chi li produce, convinto che oggi più che mai sia importante conoscere la provenienza di ciò che mangiamo. Per questo si mette in viaggio tra America, Africa e Australia alla ricerca dei segreti dell’agricoltura, tra nuove tecniche e tecnologie ultramoderne, verità scomode e incredibili storie di uomini e di donne impegnati quotidianamente nel coniugare sostenibilità e produzione alimentare.

La prima puntata parte dal Brasile, dove Jimmy scopre come i contadini siano in grado di trasformare la terra avvelenata in terra fertile, si unisce ai tagliatori di canna per vedere come il Brasile abbia sostituito la metà della sua benzina con i biocarburanti, e salva un gruppo di alligatori dai bracconieri. In Amazzonia poi, incontra un bizzarro allevatore di bestiame che dice di essere in grado di salvare la foresta pluviale.

98733_food trail

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *