Su Real Time da stasera “Speciale: 24 Ore in sala parto” dal reparto maternità di uno degli ospedali più importanti del Regno Unito

Al via il 20 Settembre "24 ore in sala parto USA" su Real Time | Digitale terrestre: Dtti.it

Dal 4 aprile, ogni giovedì alle ore 23:05, su REAL TIME (Digitale Terrestre Free Canale 31, Sky canali 124 e 125 e in HD, Tivùsat Canale 31) “SPECIALE: 24 ORE IN SALA PARTO”.

L’acclamata serie Channel 4, premiata ai BAFTA come Miglior Serie Factual, torna con uno speciale che analizza quattro temi diversi: il parto reso complicato da problemi di obesità in gravidanza, un parto trigemellare, la nuova vita delle famiglie che abbiamo conosciuto nella seconda stagione e le cure speciali per le mamme affette da obesità patologica.

24-ore-in-sala-parto-2

DAL 4 APRILE, OGNI GIOVEDÌ ALLE ORE 23:05, SU REAL TIME

DIGITALE TERRESTRE FREE CANALE 31

Sky Canali 124 e 125 e in HD, Tivùsat Canale 31

Nei 4 appuntamenti:

4 aprile – “24 ore in sala parto XXL”: Raccontiamo le storie di tre madri incinte, pericolosamente obese. I medici e i professionisti che si prenderanno cura di loro faranno di tutto per far nascere senza problemi i bambini.

11 aprile – “24 ore in sala parto gemelli”alcune donne si preparano a parti gemellari e pluri-gemellari. Oltre ai problemi legati alla gravidanza, le neo-mamme dovranno affrontare insieme ai partner dei cambiamenti importanti nella loro vita..

18 aprile – “24 ore in sala parto e poi…”: Vi ricordate di Julia e Dean? di Sarah e Nando e di Lucy e James? Sono tutte coppie che abbiamo incontrato nella seconda stagione di 24 ore in sala parto. Con lo speciale andiamo a fargli visita per capire come è cambiata la loro vita e quella dei loro bimbi.

25 aprile – “Molto molto incinta”: quattro future mamme – Maria, Alissa, Denise, e Jeanette – che soffrono di un problema comune: l’obesità patologica. Analizziamo da vicino le loro difficoltose gravidanze, ma anche il desiderio di mettere al mondo dei bambini sani.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *