Su Real Time in prima tv la terza stagione di “Jo Frost: SOS genitori USA”

Su Real Time in prima tv la terza stagione di "Jo Frost: SOS genitori USA" | Digitale terrestre: Dtti.it

Dal 16 febbraio, ogni sabato alle ore 12:30, su Real Time (Digitale Terrestre Free canale 31, Sky canali 124, 125 e in HD, TivùSat canale 31), torna la tata inglese JO FROST con la terza stagione dell’edizione stelle e striscie di “JO FROST: SOS GENITORI”.

Jo sbarca in America e incontra mamme e papà alle prese con paure e fobie, capricci, stranezze ed egocentrismi dei figli: sapranno i genitori americani gestire le loro piccole pesti grazie ai preziosi consigli della nostra supertata?

Osservando le famiglie nella loro quotidianità, Jo risale all’origine dei loro problemi e, dopo aver illustrato il suo famoso ed infallibile metodo educativo, passa loro il testimone, offrendogli la possibilità di rimettere a posto le cose e riportare la pace in famiglia. Riuscirà Jo a cambiare in positivo le loro vite? Scopriremo se le tecniche utilizzate dall’educatrice sortiranno i risultati sperati e se, in ultima analisi, la sua missione si concluderà con un successo.

Jo Frost è un’educatrice britannica professionista che si dedica ad alcuni dei principali problemi che coinvolgono genitori e figli nella società di oggi. Affrontando alcuni dei casi più difficili della sua carriera, saprà fornire consigli preziosi a tanti genitori desiderosi di migliorare la propria situazione familiare.

jo-frost

DAL 16 FEBBRAIO, OGNI SABATO ALLE ORE 12.30 SU REAL TIME

DIGITALE TERRESTRE FREE CANALE 31

Sky Canali 124, 125 e in HD, TivùSat Canale 31

NEI PRIMI EPISODI:

16 febbraio – “I Bowersock”: Jennifer è violenta con i propri figli e gli riempie la bocca di sapone. Riuscirà Jo ad aiutare lei e il marito a disciplinare i bambini con la calma e senza aggressività?

23 febbraio – “Webb”: Riuscirà la nostra tata Jo a salvare dalla crisi Kathy e Arthur Webb, una coppia disperata alle prese con figli a dir poco pestiferi?

 

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *