The Following arriva in prima tv free su Italia1

The Following arriva in prima tv free su Italia1 | Digitale terrestre: Dtti.it

In America si contano attualmente 300 serial-killer. E se fossero tutti linkati, se esistesse una rete di collegamento tra di loro, se il loro istinto omicida fosse condiviso? E se usassero internet e i social network per mandarsi messaggi, codici cifrati, dettagli, per alimentare “followers” e “mi piace”…?

THE FOLLOWING” è la serie-evento del 2013 firmata da Kevin Williamson che debutta su Italia 1, in prima tv free, il 17 ottobre alle ore 22.00, ogni giovedì.

L’ex agente del F.B.I. Ryan Hardy (interpetrato da Kevin Bacon, al suo debutto seriale) viene richiamato all’indagine dopo l’evasione di Joe Carroll (James Purefoy), il diabolico serial-killer che aveva arrestato 9 anni prima dopo l’uccisione di 14 studentesse in un’università della Virginia dove insegnava letteratura con la passione per Edgar Allan Poe.

Esperto nell’analisi dei profili psicologici, Hardy si getta sulle tracce dell’assassino che nel frattempo ha iniziato ad utilizzare i social network per alimentare una sorta di macabro culto degli omicidi seriali, una rete di killer che rischia di spandersi per tutto il Paese…

Hardy conosce Carroll come nessuno. Lo ha seguito, studiato, gli è entrato dentro. Forse lo ha svuotato. Il duello più intellettuale che fisico con Carroll si è fatto sentire. L’Hardy di 9 anni prima non è più lo stesso. La nuova caccia diventa una sorta di redenzione.

Per fermare Carroll e arginare la sua furia omicida che rischia di diventare social, il detective protagonista si fa affiancare dagli agenti Debra Parker (Annie Parisse) e il giovane Mike Weston (Shawn Ashmore).Natalie Zea interpreta Claire Matthews, la donna contesa da Hardy e Carroll in una…sfida nella sfida. Come se non bastasse il carisma del serial-killer fa proseliti e la prevenzione alla sua lucida follia deve essere a tutto campo in una lotta contro il tempo in cui è difficile capire di chi fidarsi…

Definito in partenza uno “psychological drama”, il serial vanta la firma da ideatore e produttore di Kevin Williamson, già dietro i successi di serie tv come The Vampire Diaries e Dawson’s Creek nonchè di film thriller di culto come la saga di Scream. Uno degli autori più appassionati di metalinguaggio del piccolo schermo americano – solo nella puntata pilota di Dawson’s Creek si sono contate 46 citazioni cinematografiche traPsychoIl mostro della Laguna Nera e l’auto-riferimento a Scream – Williamson ha promesso di mettere in scena “una storia che vi terrà inchiodata alla poltrona nonostante i sobbalzi“.

Bacon, al suo esordio assoluto in un telefilm, ha rinunciato per l’occasione allo storico rifiuto per il piccolo schermo: “aspettavo da tempo un progetto interessante e questo rientra nella mia passione per le storie in bilico tra la vita e la morte…“. Si dice che Bacon abbia comunque imposto un limite di 15 puntate per la prima stagione, per poter proseguire nelle pause la propria carriera cinematografica. Tanto per dire,nel 2013 l’attore sarà nelle sale con due film già annunciati: Skum Rocks!, sorta di Rock of Ages indipendente con la voce narrante di Alice Cooper e RIPD, pellicola “ai confini della realtà” in cui il nostro affianca Jeff Bridges e Ryan Reynolds nei panni di un poliziotto che torna in vita per scoprire chi l’ha ucciso.

Ancor prima di partire, la serie è stata eletta “la più attesa del 2013“, oltre che dalla stampa americana all’unisono, da un sondaggio tra gli oltre 1000 iscritti dell’Accademia dei Telefilm su Facebook (tanto per rimanere in tema social…).

Oltre a Williamson, la serie è prodotta da Marcos Siega. Tra le guest-star si fa notare Maggie Grace di Lost. John Frizzell compone la colonna sonora. Le riprese sono avvenute ad Atlanta.

the-following

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *